Vai al contenuto


Foto

Lactarius serifluus


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
9 risposte a questa discussione

#1 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 21:39

Ciao,
correva ottobre.......l'habitat lo vedrete nella foto,
sono piccoli lattari, che ricordo non con certezza non piccanti, il latice era come quello del subumbonatus, sicuramente è qualche specie affine.
devo avere qualche altra raccolta nello stesso luogo con altre foto,
prima poi usciranno, intanto posto queste.

foto 1

Immagini Allegate

  • lattario.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#2 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 21:40

ciao

foto 2

Immagini Allegate

  • lattario1.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#3 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 21:54

le ho trovate subito ;) (le foto), (il secco lo troverò)

a distanza di una settimana, stesso luogo.

foto 3

Immagini Allegate

  • lattario1.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#4 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 21:55

ariciao.

foto 4

Immagini Allegate

  • lattario.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#5 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 22:03

ho aperto la bustina,
hanno lo stesso odore del subumbonatus, buono, forte che ricorda
la liquirizia.
ciao
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31398 messaggi

Inviato 24 gennaio 2005 - 13:17

come si supponeva, ho fatto la microscopia e mi sono soffermato sulle cellule marginali.

Nelle immagini che seguono si nota bene la forma di queste cellule, orbene, se si da un'occhiata alle due più attuali monografie riguardo la microscopia delle due specie discusse, si noterà che la forma delle cellule è in contrasto "vedi sopra".

In ogni caso, le cellule marginali più simili a questa forma, le troviamo raffigurate nella monografia Tha Genus Lactarius - Heilmann-Clausen & altri, nella tavola microscopica di Lactarius serifluus. Mente nella monografia: Lactarius - M. T. Basso, le troviamo nella tavola microscopica di Lactarius subumbonatus.
In ogni caso, per l'aspetto macro e per la mancanza di cheilocistidi veri, entrambe le raccolte sono da attribuire a Lactarius serifluus.

Immagini Allegate

  • fdgdgffdgf.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31398 messaggi

Inviato 24 gennaio 2005 - 13:24

porzione dell'imenio con rappresentati da sinistra: l'apice di un'ifa laticifera, un basidio e un basidio in formazione.
La differenza fra un basidio in formazione o anche un basidiolo, e una cellula marginale, si nota perchè quest'ultima non presenta all'interno; il nucleo, i nucleoli, le gocce lipidiche e tutti quei elementi che rendono visivamente tali cellule provviste di piccole sfere più o meno colorate

Immagini Allegate

  • Capture_00003.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31398 messaggi

Inviato 24 gennaio 2005 - 13:25

in una foto a meno ingrandimenti ma con più profondità di campo, si nota l'ifa laticifera che penetra nell'imenio

Immagini Allegate

  • Capture_00004.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31398 messaggi

Inviato 24 gennaio 2005 - 13:26

l'ornamentazione delle spore

Immagini Allegate

  • Capture_00007.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#10 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31398 messaggi

Inviato 24 gennaio 2005 - 13:27

e per finire, alcuni esempi di ornamentazioni e forme sporali

Immagini Allegate

  • cxvccxcv.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi