Vai al contenuto


Foto

Diatrype stigma


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
5 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 04 aprile 2003 - 23:39

Diatrype stigma (Hofm. ex Fries)Fries

N. scheda: 1596 Data di ritrovamento: 23/03/2003
Località: Punta del dente Comune: PARENZO (CRO)
Coordinate geografiche: - Altezza slm: 02
Habitat: BOSCAGLIA A CARPINO NERO - ROVERELLA E ORNIELLO - Pinus nigra
Determinatore: Zugna M.
Legit: Cainello R.


Ancora uno "direte voi!", e va beh! Dico io, se non c'è altro va bene pure questo, anzi, più ci si addentra nel mondo dei pirenomiceti e più esso è entusiasmante.
Certo che non abbiamo la bibliografia adatta per affrontare uno studio a livello specialistico, ma intanto noi inseriamo le schede, prima o poi, qualcuno che ne sa di più "ed io ne conosco diversi che masticano questo Genere come fosse pane", salterà pur fuori, vero Gianfranco o anche Paolo, giù dalle brande.
Comunque, qualcosina la possiamo fare anche noi, intanto "per cambiare", inseriamo questa specie Diatrype stigma, così che si possa fare il confronto con un altra scheda da noi inserita in precedenza e determinata come Euthypa acharii, dopo il ritrovamento della specie che esponiamo, non è che i nostri dubbi siano stati risolti o meno, però, si nota una differenza trà le due raccolte.
Potrebbe essere dovuta all'età differente delle stesse? potrebbero essere la stessa specie? Potrebbero essere due specie simili o almeno appartenenti allo stesso Genere?
Belle domande, intanto in questa raccolta abbiamo notato alcune cose che non erano evidenti nella raccolta di Euthypa acharii, ad esempio si nota benissimo l'interno dello stroma di colore biancastro, e l'esterno non è nero ma bensì marrone, insomma, se si vogliono vedere delle differenze si possono vedere.
Dove invece non ho notato grossa differenza, è nella misura sporale, sulla quale mi sono basato per differenziare Euthypa acharii da Diatrype stigma, tralasciando altri caratteri macroscopici che non ho potuto verificare, in quanto non ero "e non lo sono neanche adesso", a conoscenza se queste caratteristiche macro siano stabili per i due generi o possano anche accavallarsi e quindi inficiarsi.
Di seguito, inserisco le foto di Diatrype stigma, così come penso essa possa essere e come e descritta nella mia scarsa bibliografia.


foto 1

Le prime 3 foto sono di Renato
fruttificazione che evidenzia la colorazione marrone o meglio bruno-rossastra

Immagini Allegate

  • diatrype_stigma1.jpg

Messaggio modificato da marinetto, 05 aprile 2003 - 13:33

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 04 aprile 2003 - 23:40

foto 2

in evidenza la colorazione

Immagini Allegate

  • diatrype_stigma2.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 04 aprile 2003 - 23:43

foto 3

si iniziano ad intravvedere gli ostioli nerastri che bucherellano lo stroma

Immagini Allegate

  • diatrype_stigma3.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 04 aprile 2003 - 23:48

foto 4
sezionando la porzione stromatica nel senso mediano con una lama, si nota benissimo il colore bianco-ghiaccio della porzione stromatica interna, cosa che non era apparsa eseguendo la medesima operazione in Euthypa acharii, che, anzi, aveva evidenziato una colorazione nerastra.

Immagini Allegate

  • diatrype_stigma6.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 04 aprile 2003 - 23:49

foto 5
a forti ingrandimenti, si nota ancora più evidentemente

Immagini Allegate

  • diatrype_stigma5.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 04 aprile 2003 - 23:57

foto 6
infine la misurazione sporale, proprio questa mi ha creato dei dubbi, in quanto mi aspettavo delle spore attorno ai 10-13 x 2 µm, come dedotto dala bibliografia, invece, come si può ben notare dalla foto micro "non ne ho una sola, ma comunque questa basta a far capirequanto intendo", le spore non arrivano a 10 µm, anzi di norma non superano gli 8 µm, un po' come per le misure sporali dell'altra entità.

Ora, dico io, o ci dev'essere ancora qualche Diatrype "ci sarà sicuramente", perchè secondo il mio modesto parere, i conti non tornano.

fate vobis :P

Immagini Allegate

  • diatrype_stigma9.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi