Vai al contenuto


Foto

Inocybe pseudoasterospora var. pseudoasterospora


  • Per cortesia connettiti per rispondere
17 risposte a questa discussione

#1 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 02 aprile 2007 - 15:27

ecco le spore che ho valutato in circa 11 ¸ 13 x 6 ¸ 8 Ám

foto 4

Immagini Allegate

  • inocybe_spore_w.jpg

enzo mendolia
capoterra-ca

#2 Giampietro

Giampietro

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 990 messaggi

Inviato 02 aprile 2007 - 18:56

Gli elementi per tentare una determinazione sono pochi.

Ci sono cistidi imeniali?
Che forma hanno? sono muricati?
Quali sono le misure?
Ci sono caulo? E dove sono situati? Nella parte apicale del gambo oppure su tutto il gambo?
Ci sono peli e di che forma?
ecc..ecc..

Ciao

Giampietro

#3 pino

pino

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1521 messaggi

Inviato 03 aprile 2007 - 08:58

Mendos,

devi osservare il filo della lamella (meglio se lo fai con ammoniaca al 23% ed osservi per un eventuale viraggio dei cheilo al giallo), lý trovi i cheilocistidi devi misurare la loro lunghezza e larghezza e lo spessore della parete.
Sulla foto delle spore se ne vede uno bisognerebbe vederne qualcun'altro.

Probabilmante non ci sono caulocistidi se non nella parte apicale del gambo, comunque bisognerebbe verificarne la presenza su tutta la sua lunghezza, visto che, mi pare, ci sia un bulbillo alla base.

P.S. se ne trovi qualcuno ancora nello stesso sito non sarebbe male fare una sezione ed osservare se c'Ŕ un viraggio della carne.

Messaggio modificato da pino, 03 aprile 2007 - 09:02

Ciao a Tutti
Pino

Giuseppe Costiniti
A.M.B. Gruppo di Padova

#4 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 03 aprile 2007 - 11:01

CĺŔ la presenza di pleurocistidi e cheilocistidi, la misura media Ŕ di 60 ¸ 70 x 13 ¸ 14 Ám

ecco la foto dei pleurucistidi

Immagini Allegate

  • inocybe_pleurocistidi_w.jpg

enzo mendolia
capoterra-ca

#5 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 03 aprile 2007 - 11:05

poi ho trovato caulocistidi solo in prossimitÓ del cappello, nella parte madiana del gambo

non ho trovato niente, la loro misura mediamente mi Ú sembrata di 80 x 11 ¸ 14 Ám

ecco la foto

Immagini Allegate

  • inocybe_caulocistidi_w.jpg

enzo mendolia
capoterra-ca

#6 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 03 aprile 2007 - 11:07

ora prover˛ il filo lamellare con ammoniaca

ciao a tutti
enzo mendolia
capoterra-ca

#7 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 03 aprile 2007 - 12:05

ho dato uno sguardo ai cistidi in ammoniaca, ma non si Ú evidenziato nessun viraggio.

ho provato a valutare lo spessore della parete, e mi sembra possa essere intorno

ad 1 Ám o poco pi¨

ecco uno schifo di foto

Immagini Allegate

  • parete_cistidi_w.jpg

enzo mendolia
capoterra-ca

#8 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 05 aprile 2007 - 16:42

ho verificato la presenza dei caulocistidi, e sono presenti solo nel terzo superiore,

inoltre ho verificato le ife del rivestimento pileico che mi risultano di 80 ¸ 110 x 7 ¸ 10 Ám

ecco la foto fatta con ingrandimento 400 (obbiettivo 40 , oculare 10 )

Immagini Allegate

  • inocybe_ife_cuticola400w.jpg

Messaggio modificato da mendos, 05 aprile 2007 - 16:43

enzo mendolia
capoterra-ca

#9 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 05 aprile 2007 - 16:53

........... ho pensato a I. lanuginosa ( ora stellatospora ), ...............

ma la forma dei cistidi non corrisponde molto......... :(

ciao
enzo mendolia
capoterra-ca

#10 Giampietro

Giampietro

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 990 messaggi

Inviato 05 aprile 2007 - 19:20

La forma dei cistidi imeniali ricorda I. brevispora se non fosse che I. brevispora Ŕ legata alle conifere... :(

Corrisponderebbe pure la scarsa muricazione dei cistidi e la mancata sensibilitÓ all'ammoniaca, oltre alle spore.

Ma l'habitat non Ŕ quello...


Ciao


Giampietro

#11 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 05 aprile 2007 - 19:57

Non faccio nemmeno un tentativo, il genere Ŕ molto ostico e virtualmente Ŕ praticamente impossibile da determinare se non per quanto riguarda poche specie con caratteristiche macro o micro, proprie, ben stabili e discriminanti.
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#12 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 10 aprile 2007 - 15:12

meglio se lo fai con ammoniaca al 23%

troppo concentrata, rischi di alterare il risultato di eventuali misurazioni.

ed osservi per un eventuale viraggio dei cheilo al giallo

per la reazione basta sempre la concentrazione al 6%.

p.s.: ora do un'occhiata al secco
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#13 pino

pino

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1521 messaggi

Inviato 10 aprile 2007 - 15:33

meglio se lo fai con ammoniaca al 23%

troppo concentrata, rischi di alterare il risultato di eventuali misurazioni.

ed osservi per un eventuale viraggio dei cheilo al giallo

per la reazione basta sempre la concentrazione al 6%.

p.s.: ora do un'occhiata al secco


Marino, generalmente uso anch'io il 6-7 % ma all'ultimo incontro sul genere fatto in marzo a rovigo insieme ad Enrico lui ha chiesto che l'ammoniaca fosse al 23%.

Sono curioso di vedere se la tua determinazione assomiglierÓ alla mia.

Per me potrebbe essere I. pseudoasterospora

P.S. per˛ non l'ho mai vista, magari Ŕ completamente diversa

Messaggio modificato da pino, 10 aprile 2007 - 15:34

Ciao a Tutti
Pino

Giuseppe Costiniti
A.M.B. Gruppo di Padova

#14 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 10 aprile 2007 - 15:58

gli hai chiesto il perchŔ? Forse aveva fretta? :(
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#15 pino

pino

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1521 messaggi

Inviato 10 aprile 2007 - 16:05

gli hai chiesto il perchŔ? Forse aveva fretta? :(


Be fretta ce n'era tanta voleva fare 10 vetrini doppi (venti specie a confronto) in 90 minuti circa.
Ciao a Tutti
Pino

Giuseppe Costiniti
A.M.B. Gruppo di Padova

#16 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 10 aprile 2007 - 16:11

lo conosco, lo conosco :( Ŕ una brutta bestia :P specie quando gli dai delle inocibi interessanti "per lui", a quel punto non riconosce nemmeno... gli amici :D
Per˛ Ŕ anche il miglior esperto di inocibi in italia e probabilmente non solo in italia. :docet: oltre ad essere un carissimo amico <_<
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#17 pino

pino

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1521 messaggi

Inviato 11 aprile 2007 - 13:13

Bene!!! :tdc:
C'Ŕ convergenza di determinazione.

:sweeting: :sweeting:

Temevo di aver fatto una sparata
Ciao a Tutti
Pino

Giuseppe Costiniti
A.M.B. Gruppo di Padova

#18 Giampietro

Giampietro

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 990 messaggi

Inviato 12 aprile 2007 - 11:06

Se Ŕ lei bisognerebbe tenerla in dovuta condiderazione vista la raritÓ.


Giampietro




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi