Vai al contenuto


Foto

Per chi va a funghi in SLOVENIA


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
1 risposta a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31347 messaggi

Inviato 11 luglio 2004 - 17:41

Regole per la raccolta dei funghi nella Repubblica di Slovenia

I funghi sono di massima importanza per la stabilità e la robustezza di ecosistemi boschivi. Insieme ai batteri, i funghi sono i decompositori più importanti di sostanze organiche, che rappresentano la fonte di alimentazione per gli altri organismi. Un ruolo particolare per la vitalità, la stabilità bioecologica e la robustezza degli alberi e del patrimonio boschivo, viene svolto da funghi micorrizici, che vivono in simbiosi sulle estremità delle radici di piante superiori.

Per tutelare la varietà biologica e l’equilibrio naturale, nonché in seguito a interesse sempre crescente per la raccolta di funghi, la Slovenia ha adottato un decreto sulla tutela dei funghi di crescita spontanea (Gazzetta Ufficiale della RS, No. 38/94, 44/95, 30/96), secondo il quale:

· su tutto il territorio della Repubblica di Slovenia, è proibita la raccolta di funghi, risultanti dal elenco allegato;

· su aree centrali dei parchi nazionali e regionali, nonché nelle riserve naturali e boschive, è proibita la raccolta di qualsiasi specie di funghi;

· è proibito il danneggiamento doloso di funghi e del sottobosco;

· singolarmente si possono raccogliere giornalmente fino a kg 2 di funghi ad eccezione dei chiodini (Armillaria mellea) che è permesso raccoglierne cinque chilogrammi; · per la raccolta di funghi è proibito servirsi di qualsiasi mezzo che possa danneggiare sia i gambi, sia il sottobosco;

· è concessa la raccolta di funghi con caratteristiche morfologiche che li distinguono per specie;

· i funghi raccolti devono essere puliti sul posto, il loro trasporto deve essere effettuato in contenitori solidi per permettere la diffusione di spore;

· l’esportazione di funghi freschi dalla Slovenia è vietata. I funghi possono venire esportati solo dai titolari di lasciapassare agricolo, i quali possono esportare fino a due chilogrammi di funghi freschi al giorno, nonché dalle persone che, con attestato rilasciato dalle autorità doganali possono comprovare che i funghi sono stati importati in Slovenia da un altro Paese;

· per asportare i funghi elaborati oltre il confine nazionale, e necessario presentare una fattura, convalidante l’acquisto;

· l’ammasso salvo la vendita al mercato, e l’esportazione dei funghi freschi sono permessi dal 1 settembre al 30 aprile, ad eccezione dei gallinacci per cui vale il permesso di ammasso ed esportazione solo dal 15 giugno al 31 agosto;

· la non osservanza delle presenti disposizioni viene multata.

Lista dei funghi protetti in Slovenia:

Amanita caesarea - Amanita ovoidea - Amanita strobiliformis - Boletinus cavipes - Boletus dupainii - Boletus fragrans - Boletus impolitus - Boletus junquilleus - Boletus regius - Boletus torosus - Calocybe gambosa - Caloscypha fulgens - Cantharellus cibarius amethysteus - Cantharellus lutescens - Catathelasma imperiale - Chroogomphus helveticus - Clathrus ruber - Clavicorona pyxidata - Clitocybe alexandri - Clitocybe maxima - Coprinus picaceus - Dendropolyporus umbellatus - Discina parma - Fistulina hepatica - Floccularia straminea - Geopetalum carbonarius - Gomphidius roseus - Gomphus clavatus - Gyrodon lividus - Gyromitra esculenta - Gyroporus castaneus - Gyroporus cyanescens - Hericium specie - Hygrophoropsis morganii - Hygrophorus camarophyllus - Hygrophorus capreolarius - Hygrophorus speciosus - Lactarius lilacinus - Langermannia gigantea - Laricifomes officinalis - Leccinum crocipodium - Leccinum holopus - Leccinum thalassinum - Leucopaxillus tricolor - Limacella guttata - Lycoperdon mammaeforme - Mutinus caninus - Phaeolepiota aurea - Phylloporus rhodoxanthus - Porphyrellus porphyrosporus - Porphyrellus pseudoscaber - Pulveroboletus cramesinus - Pulveroboletus hemichrysus - Pulveroboletus lignicola - Rhodotus palmatus - Russula rhodopoda - Russula seperina - Sarcodon joeides - Sparassis laminosa - Sparassis nemecii - Strobilomyces strobilaceus - Suillus flavidus - Suillus tridentinus - Tricholoma apium - Tricholoma caligatum - Tricholoma colossus - Tricholoma focale - Tricholoma goniospermum - Tuber specie - Boletopsis subsquamosa -
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31347 messaggi

Inviato 22 ottobre 2011 - 09:57

La lista dei funghi protetti è cambiata, di seguito la nuova lista:

Lista dei funghi protetti in Slovenia:


Amanita caesarea - Amanita strobiliformis - Amanita verna - Aureoboletus gentilis - Boletus dupainii - Boletus fragrans - Boletus regius - Boletus satanas - Boletus torosus - Bondarzewia montana - Buchwaldoboletus hemichrysus - Buchwaldoboletus lignicila - Calvatia gigantea - Camarops tubulina - Catathelasma imperiale - Clathrus ruber - Cortinarius praestans - Dentipellis fragilis - Elaphocordyceps ophioglossoides - Ganoderma lucidum - Grifola frondosa- Gyrodon lividus - Hericium alpestre - Hericium coralloide - Hericium erinaceum - Hymenocaete cruenta - Laricifomes officinalis - Leccinum crocipodium - Leucopaxillus macrorhizus - Leucopaxillus tricolor - Mitrula paludosa - Phylloporus rhodoxanthus - Pluteus hispidulus - Porphyrellus porphyrosporus - Porphyrellus pseudoscaber Polyporus umbellatus - Russula zvarae - Tricholoma caligatum - Verpa bohemica - Verpa digitaliformis - Vibrissea truncorum.
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi