Vai al contenuto


Foto

Lactarius serifluus


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 22:39

e allora dicci se quel verde che si nota anche in questa foto è dovuto alla foglia soprastante oppure lo vedevi anche quando avevi in mano la specie?
Inoltre, l'hai assaggiata? L'hai odorata? L'hai tastata? L'hai sco.. :o perta? :D ;)
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 22:43

l'ho guardata e........ m'è bastato :D :mago!:

il dubbio della foglia verde m'è venuto,
ma quella macchia è anche presente nella prima foto e l'inclinazione
è diversa, di più non posso aggiungere se non una somiglianza ad una foto (pochissime per la verità) trovata nel Web.
ciao

eccola
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#3 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 23:03

avete fatto caso al gambo macchiato di giallo-verde?
s'intravede nel soggetto in alto a destra della prima foto.
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#4 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 23:08

A colpo d'occhio avrei detto postiana. R.subcompacta l'ho sentita solo oggi e dal link di Bruno vedo che è vicina a R.postiana. Per il resto le ife incrostate per me ci potrebbero anche stare con postiana ma le spore mica tanto... quindi non saprei.

Per la macchia verde io la vedo così: la colorazione verde-giallo-limone c'è, è presente come fa notare Bruno anche nella prima foto. Nell'ultima foto la presenza della foglia scurisce il colore con la sua ombra.

Ciao
Gianni

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 23:30

io ho considerato postiana sinonimo di multicolr, ma in fin dei conti è la stessa cosa, la sostanza non cambia.
Il fatto è che la microscopia non è conforme a multicolor mentre si adatta bene a subcompacta, oltre alle spore, c'è anche la positività allo SBA in multicolor e negatività allo SBA in subcompacta.

Mi sembra che tu possiedi Galli, e proprio in quella monografia che, nelle note l'Autore cita subcompacta.
La descrizione di R. subcompacta la trovi in Russula di Zopito Cesalena,
è inoltre inserita nella chiave monografica delle russule d'europa di M. Bon, Doc. Myc., e anche nella Flore analitique di K. & Romagn., viene inoltre citata in Courtequisse.


In ogni caso, non ne sono pienamente convinto nemmeno io, l'habitat ad esempio non sarebbe il suo, ma non è detto che... :D
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 21 gennaio 2005 - 10:33

Ciao ragazzi,
tutte le vostre osservazioni le trovo pertinenti, a prima vista senza microscopia avrei detto Russula risigallina, dopo la microscopia sono aumentati i miei dubbi.
Alcune cose coincidono come dice Marino, altre ci lasciano perplessi.
Per Russula sbcompacta, le spore sembrerebbero un poco piccole, l'Habitat mi sembra di ricordare che dalla letteratura viene riportato sotto conifere di montagna, insomma come al solito Bruno ci mette nei casini!!!!!!! Quando torno a casa proverò a guardare un pò di libri per vedere se posso dare un contributo più significativo.
:D Antonio G.

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 21 gennaio 2005 - 11:25

E' vero, l'habitat di conifera spiazzerebbe la specie, ma non è detto che perchè sia stata ritrovata sotto conifera non cresca anche in latifoglia, o er lo meno, una speranza c'è.
In quanto alla misura sporale, se vai a vedere nella Flore Anaitique di Kühner & Romagnesi, a pag. 445, Gli Autori, rilevano una misura minore: 6.5-7.7 x 5-6.5 µm, le quali sono prossime ai nostri rilievi e quindi ci fanno ben sperare. :D ;)
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 22 gennaio 2005 - 11:25

Ciao Marino,
peccato che non possiamo assaggiare le lamelle, perchè sarebbe stato molto indicativo, visto che viene riportato che sono piccanti e alcune volte anche abbastanza acri ed inoltre fortemente anastomosate, comunque se la mettiamo a confronto con i dati microscopici che tu hai postato di Russula risigallina e quelli di questo post, riusciamo a vedere delle differenze significative che ci portano a prendere fortemente in considerazione Russula compacta anche se alcuni dati purtroppo sono mancanti.
Le trova tutte LLLLLLLLLLLLUUUUUUUUUUUUIIIIIIIIIIIIIII.
:D Antonio G.

#9 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 22 gennaio 2005 - 13:55

Ciao amici,
avete troppa ragione, ma consideratemi in rodaggio.
intanto sappiamo molto, con calma ci possiamo togliere un sacco di soddisfazioni.
il luogo preciso lo sò, il periodo anche e allora è tutta una festa :mago!:
la salute ed un paio di scarponi saremo i più ricchi del mondo.
grazie per il vostro impegno.
ciao
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi