Vai al contenuto


Foto

Cortinarius cinnamomeus


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
19 risposte a questa discussione

#1 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:34

Ciao,
lungo un sentiero verso le querce, sul terreno con muschio rado ed in luogo aperto ho trovato i funghi sottostanti, ho diviso due momenti di raccolta per alcuni dubbi, anche se la crescita era circoscritta entro un raggio di 1 m.

primo ritrovamento con foto così così ma vale la pena presentarle.

foto 1

Immagini Allegate

  • dadeterminare.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#2 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:35

foto 2

Immagini Allegate

  • dadeterminare1.jpg

Messaggio modificato da brunoceppo, 29 gennaio 2005 - 16:36

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#3 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:36

foto 3

Immagini Allegate

  • dadeterminare2.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#4 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:38

Intervallo di Filippo nella neve odierna

siamo sotto neve fitta da stamattina

Immagini Allegate

  • neve45.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#5 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:41

il colore oro del fungo è esaltato nelle lamelle dei soggetti giovani,
ma nella prima raccolta il pileo non presenta un umbone evidente come in questi soggetti del secondo ritrovamento, ripeto, vicinissimo.

foto 4

Immagini Allegate

  • dadeterminare4.jpg

Messaggio modificato da brunoceppo, 29 gennaio 2005 - 17:05

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#6 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:43

dire un Genere anzichè altro può lasciare il tempo che trova,
il colore mi spiazza.

foto 5

Immagini Allegate

  • dadeterminare5.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#7 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 16:46

avete visto le lamelle del fungo più maturo completamente staccate dal gambo?
comunque è più forte di me, non ce la faccio a trattenere la parola in bocca e allora dico Cortinarius sp. :(
ciao

foto 6

Immagini Allegate

  • dadeterminare6.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 29 gennaio 2005 - 17:05

belle raccolte, ma, cosa dice filippo in merito all'odore? :sweeting: :wacko: :sigh: dai che scherzo, non te la prendere... filippoooo :P

In quanto ai funghi, a prima vista sembrerebbero due cose differenti, magari un Gymnophilus e una dermocybe, mah, non so' non mi viene in mente :(
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 31 gennaio 2005 - 09:33

Ciao Bruno e Marinetto,
le vostre ipotesi sono tutte pertinenti anche per il sottoscritto ma preferisco
optare per Cortinarius cinnamomeus????
Quello sulla neve èra un cane o una lepre!!!!!!!
:( Otzi

#10 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 31 gennaio 2005 - 10:23

Quello sulla neve èra un cane o una lepre!!!!!!!

quale? io non vedo ne cani ne lepri. :w_glass: Ah! Ti riferisci a filippo, no, no, quello non è un cane, :o è un'anima pia che fa di tutto per sopportare un micoreporter in vena di scatti!!! :ph34r: :sonounre:
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#11 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 31 gennaio 2005 - 13:28

Ciao Antonio,
sono Filippo e sono un pò lepre,un pò lupo,un pò cinghiale, un pò volpe, ecc.... e mi diverto libero di correre dappertutto mentre il matto del mio padrone si ceca a trovare i funghetti. :sonounre:
ciao

Immagini Allegate

  • filippo.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#12 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 31 gennaio 2005 - 13:42

Ciao Filippo,
da quella faccina così simpatica e furba e forse anche un pò discola si direbbe che il tuo padrone quando si abbuffa qualcosa lasci anche a te!!!!!
:sonounre: Otzi

#13 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 16:46

o controllato le due raccolte e ora non ci sono più dubbi sul fatto che si tratti di una sola specie.
Siamo anche certi che si tratta di Un Cortinarius del Sottogenere Dermocybe, tutt'altro discorso invece per quanto riguarda la specie, in quanto nelle due raccolte ci starebbero bene almeno un paio di dermocibi.
In ogni caso, credo che l'potesi di Cortinarius cinnamomeus possa essere la più plausibile.
inserisco un paio di foto micro per far vedere la sovrapponibilità delle caratteristiche microscopiche a conferma che si tratta della stessa specie, seppur con sembianze morfocromatiche molto differenti.

Iniziamo con la microscopia della raccolta in foto 1, 2, 3,: cellule del filo lamellare.

Immagini Allegate

  • Capture_00002.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#14 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 16:47

le spore

Immagini Allegate

  • Capture_00005.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#15 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 16:47

la loro misura

Immagini Allegate

  • Capture_00009.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#16 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 16:48

la raccolta in foto 4, 5, 6,: cellule del filo lamellare

Immagini Allegate

  • Capture_00011.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#17 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 16:48

le spore

Immagini Allegate

  • Capture_00016.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#18 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 16:49

la loro misura

Immagini Allegate

  • Capture_00019.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#19 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 17:09

Ciao Marino,
macroscopicamente erano diversissimi, due i fattori che accumunavano i funghi:
il colore e la vicinanza di crescita, ma la microscopia è impietosa e normalmente ad essa non si sfugge.
unica cosa da dire è che in una mia ricerca nel WEB ho trovato diverse foto che ritraggono il Cortinarius cinnamomeus ma tutte ricordano l'ambiente conifero di crescita, cosa che non appartiene alla nostra raccolta, anche se non me la sento di escludere qualche abete nelle vicinanze e se non vogliamo considerare il ginepro come il Jolly che ci salva capra e cavoli.
ciao

Messaggio modificato da brunoceppo, 05 febbraio 2005 - 17:16

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#20 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 05 febbraio 2005 - 17:37

il ginepro è a tutti gli effetti una conifera.
Comunque, Moser ammette anche la crescita in latifoglia, anche se raramente ;)

Hai visto bene, l'habitat è un punto debole per questa raccolta, ma d'altronde, le specie viciniore son pur sempre crescenti in aghifoglia, meno qualcuna che cresce nel saliceto, ma quest'ultima ipotesi non va d'accordo con le nostre raccolte.
Comunque, penso sia un buon esempio per capire che la forma, molte volte, lascia il tempo che trova. ;)
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi