Vai al contenuto


Foto

Oedocephalum glomerulosum


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
21 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:18

Stavo osservando un coprino che in seguito si è dimostrato essere Coprinus radiatus, quando ad un tratto mi si sono presentate delle cellule che ad un primo momento mi hanno fatto pensare d'aver preso una cantonata, credendole "solo per un momento", delle cellule del velo :rolleyes:

Immagini Allegate

  • micro_001.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:19

in effetti, c'era più di qualcosa che non quadrava.
Innanzitutto, erano molto "troppo" spinose e poi, c'erano troppe conidiospore, vacanti, la cosa insomma, mi puzzava alquanto :rolleyes:

Immagini Allegate

  • micro_003.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:21

non ci volle molto a capire che non poteva trattarsi di resti di velo ma... :rolleyes:

Immagini Allegate

  • micro_006.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:23

di conidiofori.
A quale specie appartengano mi è ignoto, ma forse potremo saperne qualcosa da propolis, sempre ci sia ancora.

Immagini Allegate

  • micro_005.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:25

nella foto, alcuni conidiofori a diverse profondità di campo

Immagini Allegate

  • Senza_titolo_2.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:28

in questo fotogramma, oltre a dei visitatori abituali "leggasi vermetti", si nota che i conidiofori sono supportati da ife filamentoe s settate che a volte assomigliano ad una specie di budello.

Immagini Allegate

  • micro_011.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:29

a maggiori ingrandimenti si riesca ad apprezzare meglio la cosa

Immagini Allegate

  • micro_012.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 11:31

infine, concludo con una foto suggestiva:)

Immagini Allegate

  • micro_015.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 13:43

....è uno Zigomicete, Syncephalastrum racemosus

#10 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 13:56

...sono andato troppo di fretta, simile a Syncephalastrum, ma in realtà si tratta di Rhopalomyces elegans

#11 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 14:01

.....servirebbero anche dimensioni vescicole e conidi

R elegans "conidi" 35-48 x 12-20, vescicole 40-60

R magnus 50-60x 25-35 65-75

ciao

#12 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 18 aprile 2005 - 15:02

Grazie per la determinazione, Alfredo.
Nel prosieguo dello studio di altri fimicoli "ascoboli e saccoboli", ho notato in moltissimi ascomi la presenza di questo ospite.
Non so fino a quanto desiderato :rolleyes: probabilmente è riuscito ad invadere tutto "o quasi", quello che c'è nella camera umida.
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#13 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 10:32

.....servirebbero anche dimensioni vescicole e conidi
R elegans "conidi" 35-48 x 12-20, vescicole 40-60
R magnus             50-60x 25-35                 65-75


Fammi capire.
Le vescicole sono quegli affari sferici ed irti, va bene?
I conidi invece, sono quelli contornati da conidiospore, giusto?

Orbene, le misure credo si possano benissimo intuire raffrontando il tutto con le barre.
Però, le misure che tu mi dai in riferimento ai conidi, mi farebbero supporre delle strutture piuttosto allungate "se non proprio cilindriche", mentre io ho notato soltanto conidiofori sferici.

Oppure, ti riferisci alle ife conidiofore? :rolleyes:
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#14 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 13:09

Le vescicole sono quelle strutture sferiche spinose ed i conidi(=conidiospore) quelle piccole strutture ellissoidali (che chiaramente erano attaccate mediante quelle piccole escrescenze alle vescicole). Confrontando queste strutture con le barre di riferimento = Rhopalomyces elegans, specie non comunisssima

ciao

Alf

#15 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 13:59

sarò duraccio, ma a me la misura delle conidiospore non torna.
Come possono avere 35-48 x 12-20 µm, quelle che ho misurato io arrivavano appena a 10 x 4 µm, o c'è qualcosa che non quadra, oppure sono cecato. :D :)
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#16 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 14:19

Caro MARINO,

non sei cecato ed hai fatto benissimo ad insistere....sono io che, partito con una idea fissa in testa sono andato avanti per la mia strada (di solito le prime impressioni sono quelle giuste, non questa volta); si tratta di una specie di Oedocephalum (O. glomerulosum...), fase anamorfa di alcune Peziza e Iodophanus. Scusami per il tempo perso... (mi secca un po' perche pensavo di essere infallibile :D :) )

ciao, Alfredo

#17 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 14:41

dalla rete


Caro MARINO,

non sei cecato ed hai fatto benissimo ad insistere....sono io che, partito con una idea fissa in testa sono andato avanti per la mia strada (di solito le prime impressioni sono quelle giuste, non questa volta); si tratta di una specie di Oedocephalum (O. glomerulosum...), fase anamorfa di alcune Peziza e Iodophanus. Scusami per il tempo perso... (mi secca un po' perche pensavo di essere infallibile :D  :) )

ciao, Alfredo

View Post

Immagini Allegate

  • Oedocephalum_drawing.jpg


#18 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 14:50

tempo perso??? Non dirlo nemmeno :D
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#19 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 14:57

sempre dalla rete un Rhopalomyces elegans per il confronto

Immagini Allegate

  • rhopal1.jpg


#20 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 15:01

è esso :) :D è esso anche se, vedo delle ife conidiofore alquanto sottili rispetto a quelle da me riscontrate e visibili nelle mie foto.
Ma forse non conta :D

Immagini Allegate

  • oedocephalum_glomerulosum__07.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#21 propolis

propolis

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 795 messaggi

Inviato 19 aprile 2005 - 15:12

esso è....
ed infine un Syncephalastrum


Quindi 3 generi (due Zygo ed un Asco-Deutero), molto simili, spesso legati agli escrementi

Immagini Allegate

  • syncepha.jpg


#22 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31338 messaggi

Inviato 03 maggio 2005 - 21:53

questa volta l'ho trovato su Podospora sp.

Che sia sempre Oedocephalum glomerulosum? Sembrarebbe di si!


C'è da notare come l'esemplare "maturo", in alto sta disperdendo i conidi, mentre quelli sotto, gli hanno ancora ben fissati sull'conidioforo.

Immagini Allegate

  • micro_017.JPG

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi