Vai al contenuto


Foto

Mycena pterigena


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
10 risposte a questa discussione

#1 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 25 novembre 2005 - 19:25

Ciao,
su steli di felce ho intravisto un bel funghetto,
piccolissimo, di un bel colore rosato e con il filo lamellare
colorato d'arancio.
Ho pensato a Mycena pterigena, giusto?

foto 1

Immagini Allegate

  • mycena_pterigena.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#2 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 25 novembre 2005 - 19:26

foto 2

Immagini Allegate

  • mycena_pterigena11.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#3 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 25 novembre 2005 - 19:26

ciao.

foto 3

Immagini Allegate

  • mycena_pterigena1.jpg

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 05 febbraio 2006 - 20:22

alcune foto dei caratteristici cheilocistidi di Mycena pterigena

Immagini Allegate

  • Senza_titolo_1.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 05 febbraio 2006 - 20:23

cheilocistidi "capelloni" :D

Immagini Allegate

  • vcvcv_07.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 05 febbraio 2006 - 20:24

fochettando!!

Immagini Allegate

  • vcvcv_08.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 05 febbraio 2006 - 20:25

le spore, prutroppo, erano... latitanti :D

Immagini Allegate

  • mycena_pterigena_3135_14.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 05 febbraio 2006 - 20:26

imenio e subimenio.
Giunti a fibbia presenti

Immagini Allegate

  • hghg.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 05 febbraio 2006 - 20:27

ed infine la trama lamellare.

Immagini Allegate

  • vcvcv_15.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#10 Giampietro

Giampietro

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 990 messaggi

Inviato 06 febbraio 2006 - 09:54

Ciao Marino,

tu sai che le mycene non mi sono "particolarmente simpatiche" :D

Mi ricordo però di aver visto schede con i cheilocistidi belli, odinati, come usciti freschi freschi dal parrucchiere..ora invece me li fai vedere arruffati.... :P , qualcuno anche spaventato :googl:
Come cambiano le cose dal vero.. :D ;)

Ho visto la trama lamellare che hai fatto.
Usi qualche accorgimento particolare?

Ciao, Giampietro

Messaggio modificato da Giampietro, 06 febbraio 2006 - 09:55


#11 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31242 messaggi

Inviato 06 febbraio 2006 - 11:11

tu sai che le mycene non mi sono "particolarmente simpatiche"

in effetti, molte volte sono delle vere e proprie rogne.

Mi ricordo però di aver visto schede con  i cheilocistidi belli, odinati,  come usciti freschi freschi dal parrucchiere..ora invece me li fai vedere arruffati.... :P , qualcuno anche spaventato :D Come cambiano le cose dal vero.. :D  ;)

beh, nelle schede li posizioni come meglio credi, nelle foto li devi accettare nel posto dove sono. Però il risultato più o meno è quello.

Ho visto la trama lamellare che hai fatto. Usi qualche accorgimento particolare?

niente di particolare, in questo caso ho soltanto reidratato un piccolissimo frammento di lamella prelevato con l'ausilio dello stereoscopio e poi, dopo averlo reidratato in H2O e colorato con rosso congo, l'ho osservato al microscopio dopo la solita procedura "liquido di governo, coprioggetto e leggero schiacciamento. Essendo, le micene di questo tipo, poco più che... carte veline, hanno le lamelle con pochissima trama e perciò risulta spesso che ti trovi dinnanzi a porzioni simili a quelle da me postate, senza aver agito in modo particolare.

Inizialmente l'ho reidratato usando soltanto acqua, perche avevo notato che il filo colorato, in essiccata aveva mantenuto in pieno ed anzi, ulteriormente aumentato di colore. In questo modo, pensavo di poter osservare i pigmenti carotenoidi delle cellule del filo lamellare senz'ausiglio di coloranti "l'ho già fatto non altre micene ed è molto spettacolare vedi qui ", ma in questo caso dopo pochi secondi, credo meno di un minuto, il colore arancione bello forte era già sparito e andava man mano dissolvendosi, al punto che ad un primo tentativo d'osservazione, i cheilocistidi erano già risultati ialini.
Tutto quì :googl:

Ciao, Giampietro

Ciao
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi