Vai al contenuto


Foto

Hypholoma fasciculare


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 Giampietro

Giampietro

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 990 messaggi

Inviato 27 aprile 2006 - 08:57

Ottimo lavoro,
hai passato in rassegna le caratteristiche macro evidenziandole nelle foto e buona parte delle micro.

Ma, a proposito dei crisocistidi c'è una domanda alla quale no so dare una sicura risposta ogni volta che li osservo al microscopio e cioè:

ogni cistidio può diventare crisocistidio oppure nascono così già in partenza?

Penso che quella massa che si colora di giallo in Koh sia del materiale di scarto che viene inglobato nel cistidio e che pertanto ogni cistidio dovrebbe poter assolvere all'incombenza....oppure mi sbaglio?


Ciao,

Giampietro

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 27 aprile 2006 - 09:40

per quel poco che ne so, i vacuoli interni ai cistidi si colorano più o meno intensamente di giallo, però non sempre in tutti, questo potrebbe essere dovuto a situazioni di maturità o meno degli stessi.
In effetti, non sono solo questi a colorarsi di giallo ma anche altre ife "da me non ben identificate", inoltre, la stessa colorazione è presente a macchia di leopardo in punti del preparato dove non c'è presenza di crisocistidi, questo farebbe pensare a delle possibili sostanze "nutritizie?", fuoriuscite dalle ife, e anch'esse positive al KOH o NH3.
Ci sono inoltre cistidi denominati - sulfidi - presenti in Panaeolus semiovatus e altre poche specie, i quali non si colorano di giallo ma reagiscono al blu cotone lattico assorbendolo in quantità e divenendo blu scuro, o ancora in rosso porpora vinoso in sulfo-vanillina esempio
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi