Vai al contenuto


Foto

Amanita verna


  • Per cortesia connettiti per rispondere
24 risposte a questa discussione

#1 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 20 aprile 2007 - 12:08

parrebbe sufficiente <_<

ciao
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#2 Sa26282

Sa26282

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1044 messaggi

Inviato 20 aprile 2007 - 19:07

Ciao, ma perchè questa varietà esiste davvero? <_<
Non so...

Salvatore Saitta
socio AMB gruppo di Muggia e del Carso

Biologia e Fotografia


#3 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 20 aprile 2007 - 20:13

Ciao, ma perchè questa varietà esiste davvero? <_<
Non so...

:googl: :mago!:

Ciao
Gianni

#4 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 21 aprile 2007 - 10:28

Ciao

non so se esiste davvero ma la descrizione fatta da Neville in Fungi Europei ( AMANITEAE )

si adatta abbastanza a questo esemplare, ma io non ho altri testi <_< perciò ho chiesto se é il

caso di ampliare le osservazioni. :googl:

ciao
enzo mendolia
capoterra-ca

#5 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 21 aprile 2007 - 16:55

Ciao

non so se esiste davvero ma la descrizione fatta da Neville in Fungi Europei ( AMANITEAE )

si adatta abbastanza a questo esemplare, ma io non ho altri testi <_< perciò ho chiesto se é il

caso di ampliare le osservazioni. :googl:

ciao

Credo che Salvatore intendesse (e forse è opinione condivisa anche da altri) che a volte vengono create più specie di quelle che in realtà esistono. Credo che se nessuno ha provato il contrario la tua si adatti bene a A.verna var. decipiens ;)

Ciao
Gianni

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31281 messaggi

Inviato 21 aprile 2007 - 18:51

KOH + = A. verna var. decipiens
KOH - = A. verna var. verna.

E fin qui non ci sono problemi. Però, c'è una teoria, alquanto bizzarra, che recita; - Ma siamo sicuri che quella che non reagisce al KOH sia veramente A. verna var. verna e non A. phalloides var. alba? O addirittura A. virosa var. levipes? -

Ci sono inoltre alcuni autori che asseriscono che la reazione sia molto incostante e perciò di scarso valore tassonomico.

Io non posso dire nulla in proposito.
E' specie che raccolgo solo di rado, anzi di... radissssimisimissimo <_< e perciò non ho l'occasione di fare verifiche costanti.
Però, sarebbe molto interessante fare qualcosa per stabilirlo.
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 09:32

KOH + = A. verna var. decipiens
KOH - = A. verna var. verna.

E fin qui non ci sono problemi.

Beh, insomma, <_< per quello che dici in seguito e che condivido (e non solo io) direi che qualche dubbio può venire ai più scettici ;)

A me sembra che da quando è spuntata la var. decipiens la var. verna sia pressoché introvabile!

Vorrei proporvi un quesito che si aggancia a questo di A.verna var. decipiens. Proprio Salvatore ha provato il KOH su una Russula che poi è risultata essere R.vesca. La reazione al KOH è rossa, almeno sul gambo. Cosa vogliamo farne una varietà? Secondo me semplicemente nessuno aveva mai provato il KOH sulla vesca ... E bravo Salva! :googl:

Ciao
Gianni

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31281 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 10:29

non so se sia mai stato testato o meno, in ogni caso mi suona un po' strano che, persone del calibro di Romagnesi, Kuhner, Sarnari, tanto per citarne alcuni, non abbiano mai provato a fare dei test approfonditi anche con altri reagenti che non siano stati il solfato ferroso ed il guaiaco.

Si potrebbe ipotizzare che essi "i test", siano stati fatti ma che non abbiano portato a risultati tassonomicamente accettabili e perciò non applicabili, come dire, se la reazione non si dimostra costante, questa non assume un carattere discriminante nemmeno a livello varietale, quindi da non tenere in considerazione.
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 Visitatore_piero_*

Visitatore_piero_*
  • Visitatore

Inviato 22 aprile 2007 - 10:47

KOH + = A. verna var. decipiens
KOH - = A. verna var. verna.

E fin qui non ci sono problemi. Però, c'è una teoria, alquanto bizzarra, che recita; - Ma siamo sicuri che quella che non reagisce al KOH sia veramente A. verna var. verna e non A. phalloides var. alba? O addirittura A. virosa var. levipes? -

Ci sono inoltre alcuni autori che asseriscono che la reazione sia molto incostante e perciò di scarso valore tassonomico.

Io non posso dire nulla in proposito.
E' specie che raccolgo solo di rado, anzi di... radissssimisimissimo <_< e perciò non ho l'occasione di fare verifiche costanti.
Però, sarebbe molto interessante fare qualcosa per stabilirlo.


Ciao,
secondo l'etimoligia "verna = primaverile" quindi la Amanita verna è un fungo che nasce nel periodo primaverile, mentre, secondo la letteratura la Amanita phalloides come la sua var. alba sono autunnali.
Fatto questo piccolo preambolo posto le mie esperienze con questo fungo: mi è capitao di trovare Amanita verna, quella che non reagisce al KOH ed altre invece che reagisce, ma la cosa più strana e che entrambe raccolte nello stesso posto e sempre rigorosamente in primavera.
Se poi vogliamo discutere sul fatto che sia giusto o meno avere forme o varietà con queste differensazioni è un'altra fatto, allora sono d'accordo con Marino, occorre uno studio molto, ma molto approfondito.
l'immagine che vi allego riguarda una raccolta di metà marzo 2007 che reagisce al KOH.


Ciao Piero

Immagini Allegate

  • Amanita_verna_v_decipiens0003.jpg


#10 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 11:57

non so se sia mai stato testato o meno, in ogni caso mi suona un po' strano che, persone del calibro di Romagnesi, Kuhner, Sarnari, tanto per citarne alcuni, non abbiano mai provato a fare dei test approfonditi anche con altri reagenti che non siano stati il solfato ferroso ed il guaiaco.

Si potrebbe ipotizzare che essi "i test", siano stati fatti ma che non abbiano portato a risultati tassonomicamente accettabili e perciò non applicabili, come dire, se la reazione non si dimostra costante, questa non assume un carattere discriminante nemmeno a livello varietale, quindi da non tenere in considerazione.

Può essere ... io comunque alle prossime vesca il KOH lo provo in tutte <_< e poi vi farò sapere :googl:. Comunque non mi risulta che ci siano molte Russula che reagiscono al rosso col KOH, quindi a me personalmente ha fatto un certo effetto vederlo, magari ad altri non avrebbe cambiato una virgola. ;)

Ciao
Gianni

#11 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 12:04

Fatto questo piccolo preambolo posto le mie esperienze con questo fungo: mi è capitao di trovare Amanita verna, quella che non reagisce al KOH ed altre invece che reagisce, ma la cosa più strana e che entrambe raccolte nello stesso posto e sempre rigorosamente in primavera.

Ecco, quindi Marino non sembra anche a te che ricadiamo nel caso della R.vesca? Tu dici che magari Romangesi, Sarnari & co. hanno visto una reazione al KOH incostante e non hanno ritenuto questo carattere tassonomicamente valido ... proprio come sembra capitare per A.verna, sei d'accordo? Allora, la var. decipiens ha senso di esistere? <_<

Ciao
Gianni

#12 Sa26282

Sa26282

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1044 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 12:49

Io, con KOH 30% nuovo, ho notato che tutte le mie raccolte di A. verna reagiscono al giallo, sebbene si passi da giallo vivo e acceso a giallo più debole. Però senza test seri e ben documentati chi mi dice che le varietà siano due? E se l'autore che ha creato la var. verna aveva KOH scaduto? <_<

ciao :googl:

Salvatore Saitta
socio AMB gruppo di Muggia e del Carso

Biologia e Fotografia


#13 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31281 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 14:06

come spesso accade, ci sono quelli che ci metterebbero la mano sul fuoco, sulla bontà del carattere, ed altri che non lo considerano rilevante.
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#14 Sa26282

Sa26282

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1044 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 15:41

come spesso accade, ci sono quelli che ci metterebbero la mano sul fuoco, sulla bontà del carattere, ed altri che non lo considerano rilevante.


Io la odio sta cosa in micologia... <_<

Ecco le mie foto della reazione :googl:

Immagini Allegate

  • av1.jpg

Salvatore Saitta
socio AMB gruppo di Muggia e del Carso

Biologia e Fotografia


#15 Sa26282

Sa26282

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1044 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 15:41

E quella più debole

ciao ciao

Immagini Allegate

  • av2.jpg

Salvatore Saitta
socio AMB gruppo di Muggia e del Carso

Biologia e Fotografia


#16 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31281 messaggi

Inviato 22 aprile 2007 - 18:54

adesso vorrei vedere una reazione negativa, oppure, ancora meglio, sia positiva che negativa in esemplari della stessa raccolta.

Questo si che farebbe testo <_<

Anche se poi troveresti sempre chi direbbe - Ma sei sicuro che si tratta di esemplari appartenenti allo stesso micelio?

E così la storia si ripeterebbe all'infinito come, tra l'altro succede... da sempre. ;) :googl:
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#17 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31281 messaggi

Inviato 04 maggio 2007 - 14:26

il posto, più o meno è questo? Lo riconosci?

Immagini Allegate

  • Taglia.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#18 mendos

mendos

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 649 messaggi

Inviato 04 maggio 2007 - 19:43

si il posto é proprio questo, all'interno della più grande lecceta del Mediterraneo, l'intera zona si chiama Gutturu Mannu cioè la grande gola. :docet:

ciao

enzo
enzo mendolia
capoterra-ca

#19 doni

doni

    Utente Affezionato

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 131 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 09:51

Questo è uno dei tanti problemi che ho affrontato poichè negli anni passati più o meno da febbraio sino a giugno era possibile ritrovare Amanita verna con picchi di crescita nel periodo di marzo.
così ho iniziato a testare la reazione al KOH , e siccome i risultati erano davvero incostanti ho letto qualcosa e ho visto che si parlava di KOH al 30% così ho fatto preparare una mega bottiglione di reagente e sono andata armata nei boschi (trattasi di leccete mediterranee quasi a livello del mare)


I risultati sono quelli che mostrano le lfoto , ho testato oltre 100 esempalri in un giorno alla fine li ho solo fotografati e non raccolti , quast'anno il clima non ha consnetito le nascite per cui non ho potuto controllare nulla


verna06.04.27.6_prima.jpg
Donatella De Giorgi - AMB Lecce

#20 doni

doni

    Utente Affezionato

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 131 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 09:53

Devo anche sottolineare l'estrema variabilità delle raccolte si andava da esemplari esili con volva profondamente infissa nel terreno ad esemplari massicci con volva molto superficiale , ma anche così la reazione al KOH si è dimostrata davvero incostante.
Per ora sono convinta che questo solo carattere non possa giustificare la differenziazione sia pure di una varietà all'interno di una stessa specie

Immagini Allegate

  • verna__seconda.jpg

Donatella De Giorgi - AMB Lecce

#21 doni

doni

    Utente Affezionato

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 131 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 09:55

altri esemplari , raccolti l'uno accanto all'altro ed estratti dal terreno solo per poter fare un'unica foto che evidenziasse la macroreazione

verna__quarta.jpg
Donatella De Giorgi - AMB Lecce

#22 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 11:30

la reazione al KOH si è dimostrata davvero incostante.

Doni, vuoi dire che era più o meno gialla (come mi sembra di capire dalle foto) oppure in alcune era proprio nulla?

Ciao
Gianni

#23 doni

doni

    Utente Affezionato

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 131 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 11:55

La rezione in alcune era proprio nulla, quello che mi fa dubitare della validità della varietà è che esemplari affiancati mostrassero reazioni diverse. E su tutte le rccolte osservate.

dovete tener presente che utilizzando KOH a l 30% si ha una mortificazione della carne per cui dopo alcuni minuti si osserva una macerazione della carne ma non la comparsa di colorazione che invece negli esemplari che reagiscono è immediata ed evidente.
Donatella De Giorgi - AMB Lecce

#24 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31281 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 14:22

Ciao doni, leggiti questo pdf e poi riflettici sopra, vedrai che, molte cose si sveleranno per quello che in realtà sono. <_<
Magari seguissero tutti quelle semplici e chiare regole... magari! <_<
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#25 doni

doni

    Utente Affezionato

  • Registrato
  • StellettaStelletta
  • 131 messaggi

Inviato 19 maggio 2007 - 16:06

Letta e condivisa in pieno
Donatella De Giorgi - AMB Lecce




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi