Vai al contenuto


Foto

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
1 risposta a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31321 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 15:40

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999)


Descrizione macroscopica (parzialmente desunta dalle fotogrsfie della raccolte e dal exsiccatum).
Pileo Ĝ 80-100 mm, all'inizio convesso poi piano-convesso, di colore bianco-ocraceo più scuro al centro con squamette e fibrillosità ocracee, più rade verso il margine, margine eccedente.
Lamelle libere, fitte, larghe, nel giovane grigio-rosa, infine brune; il taglio è sterile, più chiare delle facce. Stipite 50-60 x 12-15 mm, non più lungo del diametro del cappello, cilindrico, di colore bianco, ingiallente verso la base, liscio sia sopra che sotto l’anello; la base è bulbosa, con Ĝ 25 mm, con robusto cordone miceliare lungo 35 mm. L'anello è supero, sottile, liscio nella parte superiore, ricoperto di fioccosità ocra brunicce in quella inferiore.
Carne bianca, ingiallente nella parte bassa dello stipite, compatta, debolmente rosata al taglio, odore gradevole netto di mandorle amare, nell'exsiccatum si distingue un netto e persistente odore di inchiostro.

Reazione di Schaeffer (da exsiccatum), su pileo positiva = "bruno-rossastro". KOH 10% = ocracea; alla base del gambo positiva, da rosso a porpora. KOH (10%) = ocracea.

Descrizione microscopica.
Spore (5,4) 5,4-6 (6,3) x (3,6) 3,84-4,3 (4,4) µm, in media 5,7 x 4 µm, Q. = (1,3) 1,34-1,5 (1,5), Q.m.= 1,4, Vol. = (37,4) 41,66-55,12 (62,2), Vol.m.= 48,7 ellittiche in proiezione laterale, ovoidi in proiezione frontale, senza poro germinativo, di colore bruno scuro a maturità.
Basidi 19,7-21,0 x 7,1-8,1 µm, tetrasporici o in minima parte bisporici, claviformi.
Subimenio cellulare.
Cheilocistidi 5,9-21,0 x 5,0-10,7 µm, ialini, il più delle volte catenulati in 2-3 elementi da subglobosi a ellissoidi o anche ovoidi, alcuni polimorfi. Pleurocistidi assenti.
Anello con struttura di due tipologie: la parte superiore è formata da ife cilindriche, con Ĝ (2,5) 3,92-11,04 (12,1) µm, la parte sottostante "fioccosità" e composta da cellule in maggior parte catenulate, subcilindriche, utriformi finanche subisodiametriche misuranti (28,1) 30,93-55,22 (59,1) x (15,8) 15,97-35,54 (41,2) µm), lievemente incrostate.
Pileipellis composta da ife cilindriche Ĝ (3,0)3,8 - 12,22(13,0) µm, ristrette ai setti, disposte a cutis, intrecciate e con elementi terminali emergenti; pigmento bruno chiaro membranario. Giunti a fìbbia assenti.

Raccolta e Habitat: N. scheda: 3872. Data di ritrovamento: 02/09/2008. Località: Poggio dei Pini. Comune: Capoterra (CA). Coordinate geografiche: 565 - I - CAPOTERRA. Altezza slm: 140 Habitat: in giardino condominiale, su terreno ricco, anaffiato periodicamente. Legit: Mendolia Vincenzo. Determinatore: Zugna M.

Osservazioni:
A. rufotegulis per la struttura particolare del velo trova posto nel nuovo Sottogenere, appositamente creato, Lanagaricus Heinem. emend. A.E. Freeman.
A dire la verità, il netto odore di iodoformio "inchiostro", che la raccolta ha assunto in exsiccatum mi ha sorpreso non poco, non ho esperienze in merito ma, per le poche volte che ho avuto occasione di studiare specie appartenenti al genere Agaricus, mai mi era successo di notare un simile comportamento, in ogni caso, la reazione di Shaeffer sicuramente positiva "per lo meno alla base del gambo", dovrebbe escludere senza ombra di dubbio l'appartenenza alla Sezione Xanthodermatei.
A. rufotegulis non è nuovo per la Sardegna Agaricus heterocystis Heinem. & Gooss., anch'essa segnalata per la sardegna è specie molto vicina alla raccolta in oggetto, essa si distinguerebbe principalmente per la taglia maggiore dei basidiomi, per avere spore di taglia leggermente maggiore (5,5) 6-6,9 (7,4) x 4,2-4,6 (4,8) µm, e una reazione di Schaeffer positiva (anche sul pileo?), quest'ultimo particolare non ci è noto in quanto nella ridescrizione di A. heterocystis MALENÇON G. & R. BERTAULT (1970) scrivono testualmente - Aniline x HNO3 (sur exsiccatum) = reaction positive rouge brun - .
Per ulteriori approfondimenti fare riferimento a questo [url="http://www.ambmuggia.it/forum/index.php?showtopic=4391"</a&gt"]link[/url]
Bibliografia:
Bon M. - 1985: Clé monograpique du genre Agaricus. Doc. Myc. N. 60
CACIALLI G., V. CAROTI & F. DOVERI (1995) - Funghi fimicoli rari o interessanti del litorale toscano. A.M.B. Trento.
Cappelli A. - 1984: Agaricus L. : Fr. Fungi Europei.
Kühner R. & H. Romagnesi - 1974: Flore Analytique des Champignons Supérieurs.
MALENÇON G. & R. BERTAULT (1970) - Flore des champignons supérieurs du Maroc, 1. Rabat.
Moser M. - 1980: Guida alla determinazione dei Funghi, vol. 1.
NAUTA M. M. (2001) - Agaricus L. Flora Agaricina Neerlandica 5: 23-61.
PARRA SANCHEZ L. A. 2008 - AGARICUS L. Allopsalliota Nauta & Bas. Fungi Europaei. Edizioni Candusso.

post_326_1220374895.jpg

post_326_1220375060.jpg

post_326_1220815595.jpg

post_326_1220815728.jpg

post_326_1220375167.jpg

Immaddgine_003.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31321 messaggi

Inviato 20 settembre 2008 - 01:21

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999) In foto: pileipellis

taglia_1.jpg

taglia_2.jpg

taglia_3.jpg

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999) In foto:cheilocistidi

taglia_6.jpg

taglia_7.jpg

taglia_4.jpg

taglia_5.jpg

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999) In foto:basidi, subimenio e cellule imeniali

taglia_8.jpg

taglia_9.jpg

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999) In foto:velo parziale

taglia_10.jpg

taglia_11.jpg

taglia_12.jpg

taglia_13.jpg

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999) In foto:spore

taglia_14.jpg

taglia_15.jpg

taglia_16.jpg

taglia_17.jpg

Agaricus rufotegulis var. rufotegulis Nauta, Persoonia 17 (2): 230 (1999) In foto:spore, le misure

taglia_18.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi