Vai al contenuto


Foto

Hysterangium stoloniferum


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
4 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31414 messaggi

Inviato 07 marzo 2009 - 23:10

Hysterangium stoloniferum Tul. & C. Tul., Fungi hypog.: 84 (1851)


Un basidioma maturo con ě 5-7 mm, subgloboso, di colore biancoastro, poi ocraceo, liscio o con lievi residui miceliari, provvisto di un lungo cordone miceliare di colore bianco,.
Peridio, membranoso, facilmente separabile anche dopo essiccazione, liscio o leggermente corrugato, da bianco a biancastro o leggermente ocra giallastro; formato da uno strato di cellule pseudoparenchimatiche, ialine o leggermente pigmentate di brunastro.
Gleba gelatinizzata, di colore, grigio-verdognolo, verde-olivastro chiaro, formata da piccole cellette labirintiformi, columella a raggiera. Basidi strettamente clavati, da bisporici a tetrasporici. Odore e sapore non testati.
Spore (75 misure): (16,08) 17,54-22,38 (25,66) x (6,03) 6,63-7,69 (8,55) Ám, in media 20,38 x 7,18 Ám; Q. (2,29) 2,43-3,18 (3,30), Q.m = 2,84; Vol. = (375) 417-690 (916), Vol.m.= 555; strettamente fusoidi, ialine o leggermente verdoline, con breve residuo sterigmale, e perisporio trasparente, corrugato, leggermente distaccato, non molto pronunciato.

Habitat e raccolte: N. scheda: 3984. Data di ritrovamento: 20/05/2008. LocalitÓ: Kastoria. Comune: Greece. Altezza slm: 680. Habitat: bosco di Quercus sp, suolo argilloso, ipogeo. Legit: Kaounas Vasilis. Determinatore: Zugna M.

Osservazioni: il peridio formato completamente da cellule pseudoparenchimatiche e le spore di grande taglia identificano questa specie.
Nell'indagine microscopica bisogna fare attenzione a non confondere resti miceliari, che hanno una struttura filamentosa, con porzioni del peridio.
Nel nostro caso abbiamo incontrato dei piccoli resti filamentosi che sarebbero potuti essere scambiati per un resto di peridio ifale, come detto pi¨ su, in ogni caso, l'ipotesi di trovarsi di fronte ad un esemplare con un peridio formato da due differenti tipologie Ŕ stato scartato, in quanto, spore con simili misure sono espressione tipica di specie a peridio monostratificato.
In caso di spore di minor misura l'indagine del peridio deve essere molto scrupolosa altrimenti si potrebbe incorrere in interpretazioni errate.

Bibliografia:
Montecchi A. & G. Lazzari, 1993 - Atlante fotografico dei funghi ipogei
Montecchi A. & M. Sarasini, 2000 - Funghi ipogei dĺEuropa
J˙iich W., 1984 - Guida alla determinazione dei funghi (Aphyllophorales, HeterobasÝdiomycetes, gastromycetes. In: Gams W., Kleine Kryptogamenflora Band lib/l. Stuttgart, 626 pp.

stoloniferum_01.jpg
Kaounas Vasilis


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31414 messaggi

Inviato 07 marzo 2009 - 23:12

Hysterangium stoloniferum Tul. & C. Tul., Fungi hypog.: 84 (1851)

In foto: peridio pseudoparenchimatico

stoloniferum_02.jpg

stoloniferum_03.jpg

stoloniferum_04.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31414 messaggi

Inviato 07 marzo 2009 - 23:15

Hysterangium stoloniferum Tul. & C. Tul., Fungi hypog.: 84 (1851)

in foto: spore

stoloniferum_07.jpg


stoloniferum_08.jpg


stoloniferum_09.jpg


stoloniferum_10.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31414 messaggi

Inviato 07 marzo 2009 - 23:16

Hysterangium stoloniferum Tul. & C. Tul., Fungi hypog.: 84 (1851)

In foto: spore, le misure

stoloniferum_11.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31414 messaggi

Inviato 07 marzo 2009 - 23:21

Hysterangium stoloniferum Tul. & C. Tul., Fungi hypog.: 84 (1851)

In foto: esempio a completamento delle note: a sinistra, peridio a struttura pseudoparenchimatica e, staccato "a destra", resto di lembo miceliare a struttura ifale.

stoloniferum_05.jpg


struttura del residuo
stoloniferum_06.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi