Vai al contenuto


Foto

Otidea minor


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
9 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 18:46

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)
 

 

Sistematica: Pyronemataceae, Pezizales, Pezizomycetidae, Pezizomycetes, Pezizomycotina, Ascomycota, Fungi

 

Descrizione macro della raccolta parzialmente desunta dalle foto.
Ascomi larghi 10-40 mm, alti 10-30 mm, da gregari a subcespitosi, a forma di coppa e con evidente fenditura laterale, sessili o subsessili, Imenio liscio nelle parte alta, corrugato nella parte bassa, giallo chiaro più o meno intenso poi sfumato di ocra, superficie esterna concolore all’imenio, giallo intenso, alle volte più chiara, carne spessa fino a 1,5 mm, base degli ascomi grinzosa, spesso ricoperta da feltro miceliare bianco, Margine intero o solo lievemente eroso nei punti di minor spessore.
Carne elastica, biancastra, odore e sapore non testati.
Caratteri micro
Aschi 150-180 x 8-10 µm, J-, cilindrici, contenenti otto spore uniseriate, con base attenuata, pleurorinca.
Spore (9,74) 10,25-11,84 (12,41) x (4,24)5,01-5,63 (5,83) µm, in media 11,16 x 5,32 µm, Q. (1,78) 1,98 - 2,23 (2,46); Q. medio 2,1; ellittiche, biguttulate alle volte con una sola guttula, centrale, più grande, lisce.
Parafisi cilindriche, settate con diametro fino a 2,5 µm, e apice fino a 3-5µm, ricurvo o anche diritto, non forcate alla base.
Imenio spesso 150-180 µm.
In un esemplare della raccolta, in cui la sezione della carne misurava circa 1400 µm, abbiamo riscontrato 3 strati così differenziati:
1/ subimenio spesso 40-60 µm, formato da ife a textura intricata con diametro 3-5 µm.
2/ excipulum medullare spesso 800-900 µm, a textura intricata, orientata prevalentemente in senso perpendicolare all’imenio, composta da ife settate, cilindriche, filamentose, con diametro 2,2-5,4 µm.
3/ excipulum ectale spesso 85-150 µm, a textura angularis, composto da una serie di cellule subisodiametriche, catenulate, disposte prevalentemente parallele all’imenio, misuranti 12,3-18,6 x 8,3-11,9 µm, seguite da uno strato più esterno, spesso 61-85 (100) µm, formato da articoli cilindrici 10,7-30,5 x 4,1-9,2 µm, 3-4 volte settati, con articoli terminali da clavati a subcellulosi larghi 5,8-11,5 µm, specialmente i quest’ultimo strato di cellule è presente un evidente pigmento parietale giallastro.

Materiali e Metodi: lo studio è stato effettuato su materiale fresco, mentre, in alcuni casi, ci siamo valsi del supporto di foto macro a forte risoluzione e di uno stereo microscopio Optech trinoculare.
I preparati e le misure microscopiche sono stati eseguiti usando come mezzo di governo H2O, ed ove necessario, Rosso Congo Ammoniacale 2%. Il reagente di Melzer è stato utilizzato per l’accertamento di eventuali reazioni amiloidi di spore o di tessuti del basidioma.
Le misure sporali si basano su 60 misurazioni, per le rimanenti tipologie cellulari si sono effettuate da 20 a 30 misurazioni a tipologia.
Le foto, con l’ausilio di una fotocamera Reflex EOS 50D e con l’ausilio di un microscopio biologico Optech Biostar B5 con testa trinoculare, supportato da ottiche Plan-APO, illuminazione alogena 12V-50W a luce riflessa con regolatore di intensità.
Le misure di tutti gli elementi sono state effettuate con il software di calcolo Mycométre.
Le collezioni d’erbario sono conservate in erbario di A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso.

Osservazioni: questa bellissima specie, per gli evidenti colori gialli si differenzia da quasi tutte le altre appartenenti al genere Otidea.
Le specie vicine sono: Otidea onotica che si presenta con ascomi a forma di orecchio di lepre con evidenti tonalità rosa sia nella zona imeniale che nelle pareti esterne e con spore in media 11-14 x 6-8 µm. Otidea onotica var. brevispora W.Y. Zhuang, var. nov., è un taxon che non presenta tonalità rosate in nessuna zona dell’apotecio, pur mantenendo forma e taglia di Otidea onotica var. onotica e visto l’insieme di caratteri coincidenti è il taxon che si avvicina di più alla nostra raccolta, soltanto le spore si discostano risultando di misura inferiore 8.5-10.5 (-11) × 5.2-7 µm.
Otidea leporina si presenta con ascomi chiari ma privi di toni gialli e con spore in media 12-15 x 6-6,5 µm.
Per quanto riguarda l’appartenenza al genere Otidea, recenti studi genetici (Liu, C.Y. and Zhuang, W.Y.) 2006, hanno evidenziato la stretta correlazione del rDNA (oltre a un insieme di caratteri anatomici incostanti “excipiulum ectale”), da non ritenere giustificata la separazione tra il genere Flavoscypha e Otidea.

Addendum 18/04/2016.

Alla luce della nuova monografia sui generis (Olariaga I., et altri 2015), la scheda viene rinominata.

 

Dati relativi alla raccolta: N. scheda: 3827; Data di ritrovamento: 19/06/2008; Località: San Biagio; Comune: Rocca Santa Maria; Coordinate geografiche: 339; III; TERAMO; Altezza slm: f. 3; Habitat: boschetto di latifoglia, su terreno molto umido. Determinatore: Zugna M. Legit: de Ruvo B.
Bibliografia:

Breintenbach & Kranzlin 1984: Champignons de Suisse Tome 1.
www.indexfungorum.org
Jamoni P.G., 1997: Appunti sul genere Otidea- Funghi e Ambiente n° 93, 2003.
Liu, C.Y. and Zhuang, W.Y. 2006. Relationships among some members of the genus Otidea (Pezizales, Pyronemataceae). Fungal Diversity 23: 181-192.

Olariaga I., Van Vooren N., Carbone M., Hansen K. 2015. A monograph of Otidea (Pyronemataceae, Pezizomycetes). Persoonia, 35: 166-229.

Wen-Ying Zhuang 2005: Notes on Otidea from Xinjiang, China. MYCOTAXON, Volume 94, pp. 365-370 October-December 2005


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:06

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)
 

cantharella_01.jpg
Photo by Bruno de Ruvo


cantharella_02.jpg
Photo by Bruno de Ruvo


cantharella_03.jpg
Photo by Bruno de Ruvo


cantharella_04.jpg
Photo by Bruno de Ruvo



cantharella_05.jpg
Photo by Bruno de Ruvo


cantharella_06.jpg
Photo by Bruno de Ruvo


cantharella_07.jpg
Photo by Bruno de Ruvo


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:09

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)
In foto: sezione dell'ascoma

cantharella_08.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:11

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)

In foto: excipulum ectale


cantharella_09.jpg



cantharella_10.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:14

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)

In foto: excuipulum ectale



cantharella_11.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:16

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)

In foto: excipulum ectale verso margine esterno

cantharella_12.jpg



excipulum ectale verso l'excipulum medullare
cantharella_13.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:18

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)


In foto: excipulum medullare


cantharella_14.jpg



cantharella_15.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:20

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)


In foto: aschi, parafisi e subimenio


cantharella_17.jpg



cantharella_16.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:22

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)


In foto: aschi e parafisi


cantharella_18.jpg


cantharella_19.jpg

base dell'asco pleurorinca
cantharella_20.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#10 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31349 messaggi

Inviato 12 gennaio 2010 - 19:24

Otidea minor (Boud.) Olariaga & K. Hansen, (2015)

In foto: spore


cantharella_21.jpg



cantharella_22.jpg



cantharella_23.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi