Vai al contenuto


Foto

Psathyrella spadicea


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
12 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:20

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

Basionmo: Agaricus spadiceus Schaeff., Fung. Bavar. Palat. 1: tab. 60 (1762)
Sinonimi: Agaricus compactus var. sarcocephalus (Fr.) Fr., Syst. mycol. (Lundae) 1: 290 (1821)
Agaricus fuscescens Batsch, Elench. fung. (Halle): 77 (1783)
Agaricus sarcocephalus Fr., Observ. mycol. (Havniae) 1: 51 (1815)
Agaricus spadiceus Schaeff., Fung. Bavar. Palat. 1: tab. 60 (1762)
Drosophila sarcocephala (Fr.) Quél., Enchir. fung. (Paris): 116 (1886)
Drosophila spadicea (Schaeff.) Quél., Enchir. fung. (Paris): 116 (1886)
Pilosace spadiceus (Schaeff.) Kuntze, Revis. gen. pl. (Leipzig) 3: 504 (1898)
Pratella spadicea (Schaeff.) J. Schröt., in Cohn, Krypt.-Fl. Schlesien (Breslau) 3.1(33–40): 568 (1889)
Psathyra sarcocephala (Fr.) G. Bertrand, Bull. Soc. mycol. Fr. 17: 277 (1901)
Psathyra spadicea (Schaeff.) Singer, Annls mycol. 34(4/5): 339 (1936)
Psathyrella sarcocephala (Fr.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951)
Psilocybe sarcocephala (Fr.) Gillet, Hyménomycètes (Alençon): 586 (1878)
Psilocybe spadicea (Schaeff.) P. Kumm., Führ. Pilzk. (Zwickau): 71 (1871)
Psilocybe spadicea (Schaeff.) P. Kumm., Führ. Pilzk. (Zwickau): 71 (1871) var. spadicea

Posizione sistematica: Psathyrellaceae, Agaricales, Agaricomycetidae, Agaricomycetes, Basidiomycota, Fungi

Descrizione macroscopica
Basidiomi di taglia media, carne scarsa, acquosa, a crescita cespitosa, terricoli.
Pileo Ø 20-70 mm, all'inizio emisferico, quindi convesso, infine applanato-ondulato con o senza un basso umbone ottuso, margine a lungo involuto. Poco o per nulla igrofano. Cuticola liscia, spesso screpolata a zone, di colore marrone testa di moro nella porzione discale, più o meno macchiata di ocraceo nelle zone adiacenti l'orlo; margine intero, non striato. Velo non appezzabile.
Lamelle emarginate, sinuose, all'inizio ocracee via via più scure, infine marrone tabacco, intercalate da 3-4 lamellule, filo lamellare finemente crenulato, di colore bianco.
Stipite 30-90 x 3-10 mm, cilindrico, diritto o leggermente ricurvo, liscio, finemente pruinoso all'apice, ricoperto da fibrille e striature in basso, all'inizio pieno, presto fistoloso, di colore completamente bianco, base di uguale spessore o soltanto leggermente allargata, ricoperta da feltro miceliare di bianco.
Carne poco carnosa e acquosetta nel pileo, fibrosetta nello stipite, di colore bianco ghiaccio in ogni sua parte, leggermente ingrigente nella porzione pileica. In exsiccata, i basidiomi, compresi gli stipiti, assumono una colorazione molto scura (marrone tabacco).
Odore e sapore non significativi.

Descrizione microscopica

Spore
(8,90) 9,29-10,28 (10,76) x (4,54) 4,78-5,46 (6,00) µm, in media 9,83 x 5,16 µm, Q. = (1,73) 1,80-2,04 (2,16), Q.m.= 1,91; Vol. = (100) 111-156 (198), Vol.m.= 137, in proiezione frontale da subcilindriche a ovoidi, in proiezione laterale da strettamente ellittiche a faseoliformi, lisce, molto chiare al microscopio, a contenuto granulare con una grossa guttula centrale ialina, fortemente rosate in H2SO4, parete depigmentata larga fino a 0,7 µm, prive di poro germinativo ma con un accenno di callus porico, appendice ilare poco visibile.
Basidi 23-25 (29) x 5-9 µm, in media 25,5 x 7,5 µm, Q. = 2,7-4,4 ; Vol. = 487-1013, Vol.m.= 833, clavati, ialini, tetrasporici.
Trama lamellare formata da ife inflate, con diametro (5,7) 6,2-14,1 (15,2) µm, fortemente ristrette ai setti, ialine nella porzione centrale, con lieve pigmento membranario giallastro in NH4OH 6% negli strati più esterni, giallo-brunastre nel subimenio.
Pleurocistidi misuranti 54-79 x 12-22 µm, in media 68,5 x 17,5 µm, largamente fusiformi, con apice acuto e lungo pedicello basale, in alcuni casi sublageniformi con apice ottuso, metuloidi, parete spessa fino a 3 µm, nella porzione apicale, apici, ricoperti da piccoli ciuffi di cristalli di Ossalato di Calcio, facilmente dissolventisi in H2SO4, ialini, abbastanza numerosi, sparsi nella trama. Pleuroleptocistidi non osservati.
Cheilocistidi di forma pleurocistidioide, misuranti 45-66 x 12-16 µm, in media 56 x 14 µm, da strettamente a largamente fusiformi, con apice acuto e corto pedicello basale, metuloidi, numerosissimi, ialini, muricati, cristalli di ossalato di calcio, posti sugli apici in piccoli ciuffi, facilmente disciolti in H2SO4, frammisti ad altri di differente tipologia "cheiloleptocistidi", a parete sottile e forma sferopeduncolata o subclavata o subcilindrica, misuranti 23,5-49 x 11,5-22,5 µm, ialini, disposti sul filo lamellare ed inframezzati ai metuloidi. Filo lamellare sterile.
Pileipellis; di tipo imeniderma, formata da cellule sferopeduncolate, misuranti 20-65 x 22-31 µm, in media 53 x 28 µm, Q. = 1,5-2,3, Q.m.= 1,88; Vol. = 10922- 32214, Vol.m.= 21486, ialine. Peli pileici presenti, delimitati nella porzione marginale, misuranti 95-165 µm, plurisettati, sorgenti da una cellula inflata o più o meno piriforme, presto rarefatti o assenti verso il disco.
Caulopellis tipo cutis, formata da ife cilindriche con diametro ; 4,5-8,5 µm, ialine.
Caulocistidi 36-68 x 10-19,5 µm, in media 50,5 x 14,4 µm, Q. = 2,1-5,5, Q.m.= 3,62; Vol. = 2402-11735, Vol.m.= 5851, multiformi, fusiformi, sferopeduncolati, subcilindrici, a parete sottile, ialini, disposti a folti mazzetti all'apice dello stipite, rarefatti più in basso.
Giunti a fibbia presenti in tutti i tessuti del basidioma.

Osservazioni
P. spadicea fa parte di un ristretto gruppo di Psathyrella possedenti cistidi imeniali metuloidi e muricati, cioè, a parete relativamente spessa e con presenza di cristalli di ossalato di Calcio.
Sistematicamente, trova collocazione nel Sottogenere Psathyra (Fr.) Singer ex Kits van Wav., Sezione Spadiceae (Morg.) Kits van Wav., assieme ad altre sei specie, con caratteristiche simili, che di seguito andiamo ad elencare brevemente.
P. cernua (Vahl) M.M. Moser; P. pygmaea (Bull.) Singer; P. olympiana A.H. Sm.; P. spintrigeroides P.D. Orton, possiedono, tutte, spore con evidente poro germinativo e quindi non creano grossi problemi distintivi.
P. sarcocephala (Fr.) Singer 1951, considerata conspecifica con P. spadicea", (Vašutova, Antonin, Urban 2008): si contraddistinguerebbe per possedere spore distintamente pigmentate (rosso-brune al microscopio).
P. variata A.H. Sm. 1972, "anch'essa, ultimamente, considerata conspecifica di P. spadicea", (Vašutova, Antonin, Urban 2008), si differenzierebbe per possedere dei peli lunghi fino a 150 µm, posti al margine della superfice pileica.
Nella raccolta da noi presa in esame, segnaliamo la presenza di peli pileici marginali, al pari di quanto descritto nello studio della Proff.sa (Vašutova 2008), condividendone le ipotesi determinative.

Dati di raccolta e Habitat: N. scheda: 4582. Data di ritrovamento: 07/10/2010. Località: Ceppo - abetaia secolare. Comune: Rocca Santa Maria. Coordinate geografiche: 339; III; TERAMO. Altezza s.l.m.: f. 4. Habitat: Bosco di Abies alba, terreno con frustuli e aghi, terricola. Determinatore: Zugna M. Legit: de Ruvo B.

Materiali e Metodi
Lo studio è stato compiuto su materiale secco, reidratato in KOH 5%, Ammoniaca 2% o H2O secondo necessità. I preparati sono stati osservati usando come mezzo di governo H2O.
Le misure microscopiche sono state eseguite con il software di calcolo Mycométre gentilmente fornitoci dal Sig. Georges Fannechère e prelevabile a questo indirizzo http://mycolim.free.fr. Le misure sporali si riferiscono a 100 unità, effettuate in proiezione laterale, da zone non imeniali, scartando spore ancora evidentemente immature, per le rimanenti tipologie cellulari si sono fatte un minimo di 20 misure a tipologia.
Per la terminologia riguardante la tipologia delle caratteristiche macro e microscopiche, si fa riferimento a Else C. Vellinga 1998: (Flora Agaricina Neerlandica 1- Chapter 8; Glossary).
Per quanto riguarda la nomenclatura aggiornata e gli Autori delle specie, nella maggior parte dei casi, si è fatto riferimento all'Index Fungorum http://www.indexfungorum.org/ e http://www.mycobank.org/MycoTaxo.aspx .
Per le osservazioni dei caratteri macroscopici, in alcuni casi, ci siamo valsi di uno stereo microscopio Optech trinoculare e del supporto di foto macro ad alta risoluzione. Le foto concernenti la microscopia, sono state eseguite con l'ausilio di una fotocamera Reflex EOS 50D, posto sul terzo occhio del trinoculare di un microscopio biologico Optech Biostar B5, supportato da ottiche Plan-APO, illuminazione alogena 12V-50 W a luce riflessa, con regolatore d'intensità. Le collezioni d'erbario sono conservate nell'erbario A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso.

Bibliografia
Breitenbach J. & Kränzlin F., 1995- Champignons de Suisse. Tome 4. Champignons à lames 2ème partie.
Fouchier F., 1995 – Le Genre Psathyrella – Flore des espécies europeénne et méditerranéennes
http://www.indexfungorum.org/Names/Names.asp
Kits van Waveren, E. (1985). The Dutch, French and British species of Psathyrella. Persoonia Supplement 2.
Melzer A. (2010). Provisorischer Schlüssel: Psathyrella. Aktualisiert: 15.10.2010
Vašutova M. (2008): Taxonomic studies on Psathyrella sect. Spadiceae. – Czech. Mycol. 60(2): 137–171.
Vašutova M., Antonin V. and Urban A. (2008): Phylogenetic studies in Psathyrella focusing on sections Pennatae and Spadiceae – new evidence for the paraphyly of the genus. – Mycol. Res. 112(10): 1153–1164.

psathyrella 01.jpg
Photo by: Bruno de Ruvo

psathyrella 02.jpg
Photo by: Bruno de Ruvo

psathyrella 03.jpg
Photo by: Bruno de Ruvo

psathyrella 04.jpg
Photo by: Bruno de Ruvo


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:45

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: pileipellis NH4OH 6%, porzione centrale

psathyrella 05.jpg

psathyrella 06.jpg

R.C. Amm. 6%
psathyrella 07.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:49

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: pileipellis R.C. Amm. 6%, peli della zona marginale

psathyrella 08.jpg

psathyrella 09.jpg

psathyrella 10.jpg

psathyrella 11.jpg

psathyrella 12.jpg

psathyrella 13.jpg

apice
psathyrella 14.jpg

base
psathyrella 15.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:52

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: cheilocistidi NH4OH 6%

psathyrella 16.jpg

psathyrella 17.jpg

psathyrella 18.jpg

psathyrella 19.jpg

psathyrella 20.jpg

R.C. Amm. 6%
psathyrella 21.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:53

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: cheilocistidi e pleurocistidi R.C. Amm. 6%, porzione centrale

psathyrella 22.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:54

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: pleurocistidi NH4OH 6%

psathyrella 23.jpg

psathyrella 24.jpg

psathyrella 25.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:57

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: pleurocistidi R.C. Amm. 6%

psathyrella 26.jpg

psathyrella 27.jpg

psathyrella 28.jpg

psathyrella 29.jpg

psathyrella 30.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 12:58

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: pleurocistidi e basidi R.C. Amm. 6%

psathyrella 31.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 13:00

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: trama lamellare NH4OH 6%

psathyrella 32.jpg

psathyrella 33.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#10 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 13:01

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: spore H2SO4

psathyrella 34.jpg

psathyrella 35.jpg



Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#11 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 13:03

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: spore NH4OH

psathyrella 36.jpg

psathyrella 37.jpg

psathyrella 38.jpg

psathyrella 39.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#12 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 13:04

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: caulocistidi R.C. Amm. 6%

psathyrella 40.jpg

psathyrella 41.jpg

psathyrella 42.jpg

psathyrella 43.jpg

psathyrella 44.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#13 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31346 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 13:05

Psathyrella spadicea (Schaeff.) Singer, Lilloa 22: 468 (1951) [1949]

In foto: caulopellis NH4OH

psathyrella spadicea 4582 95.jpg
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi