Vai al contenuto


Foto

Agrocybe ochracea


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
7 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:40

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

 

Sistematica: Strophariaceae, Agaricales, Agaricomycetidae, Agaricomycetes, Agaricomycotina, Basidiomycota, Fungi

 

Descrizione macroscopica della raccolta

Pileo (5) 10-20 mm, all’inizio subgloboso, poi emisferico-convesso, infine disteso-convesso; provvisto di un basso ed ampio umbone ottuso al disco; margine inflesso, mai striato, a lungo con residui velari lanuginosi, infine nudo.

Cuticola in gioventù e con tempo umido appena viscosetta, quindi secca, glabra, non igrofana; di color beige-arancio, beige-ocraceo con l’età; tendente a schiarire verso la periferia; con il secco uniformemente ocracea.

Lamelle da adnate a smarginate, appena finemente decorrenti per un dentino, ventricose, larghe, sottili, mediamente fitte, inframezzate da 3-5 (7) lamellule di diversa lunghezza; all’inizio color beige, poi ocracee, infine nocciola; filo finemente crenulato, leggermente più chiaro delle facce.

Stipite 25-50 x 2,5-4 mm, cilindrico, alle volte appena svasato all’apice e allargato fino a 6 mm alla base; diritto o flessuoso, spesso con base curvata; fistoloso. Quasi completamente concolore al pileo, meno che alla base, la dove, prevalgono tonalità biancastre. Ornato longitudinalmente da striature ocracee e fini residui velari lanuginosi di color biancastro-beige; Porzione basale rivestita da abbondanti rizomorfe di colore ocra, inglobanti substrato.

Carne di consistenza abbastanza soffice nel pileo, leggermente fibrosa nella corteccia stipitale; inizialmente bianca, tendente all’ocraceo al taglio, soprattutto nella corteccia dello stipite. Odore lieve, debolmente farinaceo, sapore dolce, farinaceo. Sporata non effettuata.   

                                      

Descrizione microscopica della raccolta

Spore (9,9) 11,4- 11,65 -13,3 (14,4) x (6,3) 7,2- 7,62 -8,2 (9,4) µm, Q. = (1,3) 1,4- 1,57 -1,6 (1,7); Vol. = (209) 319- 326 -469 (650) µm³, ellissoidi in proiezione laterale, largamente ellittiche in proiezione frontale, parete spessa 0,7-1,0 µm, poro germinativo centrale, largo 1,2-2,0 µm, ocraceo-brunicce in H2O.

Basidi 28,5- 30,22 -42,0 x 8,9- 10,11 -12,3 µm; Vol.m = 1969 µm³; strettamente clavati, spesso con costrizione mediana, bisporici o tetrasporici in uguale percentuale.

Cheilocistidi 22,1- 27,05 -38,5 x 8,5- 10,31 -14,7 µm; Vol.m = 1809 µm³, abbondanti, lageniformi, in maggioranza subcapitati, con base larga, non pedicellata, collo ristretto verso l’apice e piccolo bulbillo largo 2,5-5,0 µm, in alcuni casi sublecitiformi; filo lamellare parzialmente fertile.

Pleurocistidi 42,9- 50,29 -57,1 x 14,1- 16,03 -19,6 µm, Vol.m = 7158 µm³, poco abbondanti, quasi esclusivamente di tipologia lageniforme, con largo ventre e lungo pedicello basale, collo ristretto e bulbillo largo 7,1-8,7 µm, in alcuni casi strettamente utriformi o sublecitiformi.

Pileipellis spessa 60-90 µm, composta da cellule misuranti 15,2- 20,78 -27,6 x 4,7- 6,14 -7,7 µm, Vol.m = 419 µm³; disposte in imeniderma, di forma lungamente clavata, con base più o meno flessuosa, gelatinizzate, ialine o con pigmento parietale giallastro. Ricoperte da un denso strato gelatinizzato inglobante resti di ife e substrato. Pileocistidi non osservati. Subpellis formata da cellule subisodiametriche.

Stipitipellis tipo cutis, formata da ife parallele, cilindriche, settate, misuranti 1,7-4,2 µm, gelatinizzate, ialine o con pigmento parietale giallastro.

Caulocistidi 20,12- 24,87 -35,7 x 5,0- 8,6 -13,2 µm, bulbillo largo 2,0-4,0 µm, Vol.m = 1110 µm³; da lageniformi a lecitiformi, subcapitati, spesso con apice bifido. Distribuiti in piccoli mazzetti nella porzione alta dello stipite.

Giunti a fibbia abbondantemente presenti in tutti i tessuti investigati.

 

Materiali e metodi di studio

La descrizione macroscopica e lo studio microscopico sono stati eseguiti su materiale fresco e osservati in H2O e Rosso Congo anionico per meglio evidenziare le tipologie cellulari. Le misure microscopiche sono state eseguite con il software di calcolo Mycométre gentilmente fornitoci dal Sig. Georges Fannechère e prelevabile a questo indirizzo http://mycolim.free.fr. Le misure sporali si riferiscono a 100 unità, effettuate in proiezione laterale e senza tener conto dell’apiculo, prelevate da zone non imeniali, scartando spore ancora evidentemente immature. Le misure sottolineate si riferiscono alle medie. Per le rimanenti tipologie cellulari si sono eseguite un minimo di venti misure a tipologia. Per la terminologia riguardante la tipologia delle caratteristiche macro e microscopiche, si fa riferimento a Else C. Vellinga1998: Flora Agaricina Neerlandica 1- Chapter 8; Glossary. Per quanto riguarda la nomenclatura aggiornata ed i nomi degli Autori, abbiamo fatto riferimento a http://www.indexfung...names/Names.asp e http://www.mycobank.org/MycoTaxo.aspx. Per le osservazioni dei caratteri macroscopici, in alcuni casi, ci siamo valsi di uno stereo microscopio Optech trinoculare e del supporto di foto macro ad alta risoluzione. Le foto macro sono state effettuate in laboratorio, con l’ausilio di una fotocamera Reflex Canon EOS 50D + obiettivo Canon EF 100mm f/2.8 Macro USM. Le foto concernenti la microscopia, sono state eseguite con l’ausilio della medesima fotocamera, posta sul terzo occhio di un microscopio biologico Optech Biostar B5, supportato da ottiche Plan-APO, illuminazione alogena 12V-50 W a luce riflessa, con regolatore d'intensità. Le collezioni sono conservate nell'erbario A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso.

 

Dati di raccolta e Habitat

Data di ritrovamento: 12/05/2013. Località: Zgornje Gorje. Comune: Zgornje Gorje (SLO). Coordinate geografiche: 46°22'24.99"N14°03'31.42"E. Altezza slm: 644. Habitat: Nel prato vicino a del legno marcio di latifoglia. Determinatore: Zugna M. Legit: Soklič Anton. Data inserimento in erbario: 17/05/2013

 

Osservazioni
Inserita da Nauta nel Sottogenere Agrocybe, Sezione Pediades Sing. Ex Nauta, assieme ad Agrocybe pediades (Fr.) Fayod 1889, A. ochracea si differenzia per possedere pleurocistidi, differenziati dai cheilocistidi sia nelle forme che nelle dimensioni e spore con poro germinativo “alle volte”, leggermente eccentrico.

 

Bibliografia

Bon M. - 1980: Revision du Genre Agrocybe Fayod. Bulletin trimestriel de la Fédération Mycologique Dauphiné-Savoie, 76: 32-36.

Index Fungorum: http://www.indexfung...Names/Names.asp

Malysheva E. F. & Kiyashko A. A. - 2011: Contribution to the study of Agrocybe pediades complex (Agaricales) in Russia based on nrITS sequences. MYCOLOGIA BALCANICA 8: 115-124 (2001).

Nauta M. M. - 1987: Revisie van de in Nederland voorkomende soorten van het geslacht Agrocybe (Leemhoeden). Rijksherbarium, Leiden.

Nauta M. M. - 2005: Flora Agaricina Neerlandica, vol. 6

Watling R. - 1982: British fungus flora, Agarics and Boleti. 3. Bolbitìaceae: Agrocybe, Bolbitius & Conocybe. Royal Botarne Garden. Edinburgh.

WATLING R. & BIGELOW H., 1983: Observations on the Bolbitiaceae - 22, in Mycotaxon XVII: 378-389

 

 

agrocybe 02.jpg

 

 

agrocybe 01.jpg

 

 


agrocybe 03.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:41

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: pileipellis.

 

agrocybe 04.jpg

 

agrocybe 05.jpg

 

agrocybe 06.jpg

 

 

subpellis

agrocybe 07.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:46

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: cheilocistidi.

 

agrocybe 08.jpg

 

agrocybe 09.jpg

 

agrocybe 10.jpg

 

agrocybe 11.jpg

 

agrocybe 13.jpg

 

agrocybe 14.jpg

 

agrocybe 15.jpg

 

agrocybe 16.jpg

 

agrocybe 17.jpg

 

agrocybe 18.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:48

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: pleurocistidi.

 

agrocybe 19.jpg

 

agrocybe 20.jpg

 

agrocybe 21.jpg

 

agrocybe 22.jpg

 

agrocybe 23.jpg

 

agrocybe 24.jpg

 

agrocybe 25.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:48

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: basidi.

 

agrocybe 12.jpg

 

agrocybe 26.jpg

 

agrocybe 27.jpg

 

agrocybe 28.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:49

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: spore, H2O.

 

 

agrocybe 29.jpg

 

agrocybe 30.jpg

 

agrocybe 31.jpg

 

agrocybe 32.jpg

 

agrocybe 33.jpg

 

agrocybe 34.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:50

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: spore, Rosso Congo anionico.

 

agrocybe 35.jpg

 

agrocybe 36.jpg

 

agrocybe 37.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso


#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31434 messaggi

Inviato 18 maggio 2013 - 16:51

Agrocybe ochracea Nauta, Persoonia 18(3): 429 (2004)

In foto: caulocistidi.

 

agrocybe ochracea 5045 60.jpg

 

agrocybe ochracea 5045 63.jpg

 

agrocybe ochracea 5045 66.jpg

 

agrocybe ochracea 5045 67.jpg

 

agrocybe ochracea 5045 68.jpg


Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi