Vai al contenuto


Foto

Galerina marginata


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
11 risposte a questa discussione

#1 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 15:45

Le foto si riferiscono ad una raccolta effettuata nel 2000, a 1550 metri slm, in una zona prativa nei pressi di alcuni pecci.
I funghi, apparentemente humicoli, vegetavano saldamente attaccati a dei ramoscelli "di probabile abete", interrati.
Ad una prima determinazione ad essa fu assegnato l'epteto di Galerina meridionalis in seguito, revisionata l'essiccata, abbiamo verificato che si tratta di una "semplice", Galerina marginata, anche se l'habitat e l'habitus piuttosto esile possono trarre in inganno.

Ecco le foto degli esemplari nei quali si nota un breve cenno anulare "specialmente nel secondo scatto" e un margine lievemente e bassamente striato per trasparenza.
I colori possono starci, la taglia "mi ripeto", era molto esile e ciò non farebbe pensare a G. marginata ma nonostante ciò, tutte le caratteristiche microscopiche portano a tale specie.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_1.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 15:48

come ben si sarà notato, nella prima foto c'è un filino d'erba proprio all'altezza del piccolo anellino che in questo modo non si riesce ad evidenziare, nell'esemplare sulla destra, disteso.
Poco male, in questa foto abbiamo rimediato e l'anellino è ben visibile.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_2.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#3 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:02

i cheilocistidi sono molto fitti e rendono il filo lamellare sterile.
Di forma lageniforme, la base con breve gambetto, poi panciuti e con collo stretto e lungo, slle volte sinuoso e leggermente allargato all'apice o con piccolo bulbo o a punta di lancia

Immagini Allegate

  • senza_titolo_3.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#4 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:08

ancora cheilocistidi di forme tipiche e riccorrenti in questa raccolta.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_4.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#5 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:16

ho riscontrato pochissimi pleurocistidi, situati in zona abbastanza prossimale al filo lamellare ma non tanto da essere considerati dei cheilocistidi anche perchè essi erano sempre ben isolati dalle zone di pertinenza dei cheilo.
La loro forma e misura è alquanto simile a quella dei cheilo, si dimostrano solo un pochino più tozzi e allargati.
Andando alla ricerca di pleuro nella trama imeniale e nei seni non ho riscontrato traccia alcuna nonostante l'accurata ricerca.
Viene da pensare chenel caso i pleurocistidi fossero scarsi, essi potrebbero trovarsi soltanto in certe zone ben delimitate della lamella.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_5.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#6 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:19

osserviamo un pleurocistidio con la forma tipica e la base leggermente più allargata dei cheilocistidi.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_6.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#7 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:34

ho trovato basidi tetrasporici con sterigmi più o meno grossi. Non ho notato basidi bisporici.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_8.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#8 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:36

i giunti a fibbia sono presenti in tutti i tessuti.
In quanto alla presenza di cistidi nella pileipellis e nel gambo, ho fatto diversi prelievi e non ne ho notato la presenza.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_7.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#9 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:39

ed eccoci alla forma delle spore con la parete esterna che apparentemente non sembra distaccarsi

Immagini Allegate

  • micro_012.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#10 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:42

ma a forti ingrandimenti l'evidenza della parete sporale caliptrata risalta meglio.
Nel quadro, le medie sporali di 31 misurazioni.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_10.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#11 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:43

la tabella di Mycometre con le misure complete delle spore.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_9.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#12 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 12 aprile 2005 - 16:45

ed infine il grafico di comparazione con le misure in tabella.

Immagini Allegate

  • senza_titolo_11.jpg

Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi