Vai al contenuto


Foto

xerocomus


  • Per cortesia connettiti per rispondere
28 risposte a questa discussione

#1 gianpiero

gianpiero

    Corvo Imperiale

  • Admin
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4540 messaggi

Inviato 04 ottobre 2005 - 22:28

Due Xerocomus sp.....non c'ho capito niente


'manco io,
perciò prima ferrugineus e poi subtomentosus :wub:
Gianpiero Lui - Monfalcone
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#2 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 04 ottobre 2005 - 22:31

Ciao Bruno!
Belle foto come al solito... gli Xerocomus mi pigliano ultimamente (e almeno sono in minor numero delle russole :wub: ). Mi sono fatto l'idea che gli Xerocomus 'sembrano' difficili ma in realtà... forse lo sono davvero :wub: . Comunque, tu che sai fare belle foto prova ad aspettare una quindicina di minuti dopo aver fatto la sezione e magari il viraggio salta fuori :D .

... e si dice 'come si fa a determinare una russola da foto...' e che 'per gli Xerocomus senza microscopia non se ne viene fuori...' e io come faccio a non sparare allora? :wub:

1) X.chrysenteron (se non virava nella parte bassa del gambo) o X.pruinatus (se era solo la base a virare)
2) carne gialla... X.subtomentosus?

Ciao
Gianni

#3 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 04 ottobre 2005 - 22:33

Due Xerocomus sp.....non c'ho capito niente


'manco io,
perciò prima ferrugineus e poi subtomentosus :wub:

Visualizza Messaggio


Vedo che siamo d'accordo sul secondo :tdc2:.
Per il primo escluderei ferrugineus per la carne rossa alla base.

Ciao
Gianni

#4 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 05 ottobre 2005 - 07:37

Ciao,
la mia impressione è che il primo sia tutto Xerocomus pruinatus, poi c'è un'intruso ed infine Xerocomus chrysenteron??
Riccio

#5 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 05 ottobre 2005 - 09:02

Ciao,
la mia impressione è che il primo sia tutto Xerocomus pruinatus, poi c'è un'intruso ed infine Xerocomus chrysenteron??
Riccio

Visualizza Messaggio


Ah, chrysenteron dici il secondo... mi ha ingannato la dominante gialla anche sul cappello... :wub:

Ciao
Gianni

#6 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 05 ottobre 2005 - 23:31

A-ri-ciao Bruno,
continuo a buttarmi, tanto poi passa Antonio a correggere il tiro :wub:

foto7, attenzione attenzione... X.rubellus :tdc2:
intermezzo di L.albostipitatum
foto9, che sia sempre X.chrysenteron?

Ciao
Gianni

#7 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 06 ottobre 2005 - 10:06

Foto 9,10,11 e se fosse Xerocomus porosporus?
OTZI

#8 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 06 ottobre 2005 - 10:16

Foto 9,10,11 e se fosse Xerocomus porosporus?
OTZI

Visualizza Messaggio


Allora per rubellus e` OK?!?!? :wub:

Domanda, ma porosporus ha carne cosi` rossa alla sezione? Non dovrebbe essere solo marrone-grigio sporco?

Ciao
Gianni

#9 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 06 ottobre 2005 - 11:27

No Gianni,
faccio il Bastian contrario, foto 7 per me sempre Xerocomus pruinatus ed il rosso su Xerocomus porosporus ci può stare.
Otzi

#10 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 06 ottobre 2005 - 11:41

No Gianni,
faccio il Bastian contrario, foto 7 per me sempre Xerocomus pruinatus ed il rosso su Xerocomus porosporus ci può stare.
Otzi

Visualizza Messaggio


Bene, adesso giochiamo a carte scoperte... :wub:
Non ho detto rubellus a caso, come poteva sembrare :wub:

Certo, pruinatus era la risposta piu` naturale ma... nella foto che allego metto in evidenza la carne rosa del pileo (cosa che Simonini afferma maggiormente presente quando il rosso manca nella colorazione della cuticola) e una zona alla base del gambo dove con 'molta immaginazione' si potrebbero vedere dei puntini rossi.

Per il porosporus non posso far altro che apprendere che puo` avere anche quelle colorazioni della carne. :wub: Ma a questo punto vorrei sapere quali caratteristiche ti portano a porosporus.

Ciao
Gianni

Messaggio modificato da gambr, 06 ottobre 2005 - 11:43


#11 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 06 ottobre 2005 - 13:27

Ecco i particolari della foto.

Immagini Allegate

  • Untitled.jpg


#12 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 07 ottobre 2005 - 10:24

Ciao Gianni,
neppure io ho detto X. pruinatus a caso, il rosso alla base non mi sembrano dei puntini rossi, la carne del gambo mi sembra troppo gialla, il viraggio è poco evidente e l'habitat sotto faggio poco termofilo.
Naturalmente tutto questo è un'opinione personale e virtuale, di conseguenza tutte le ipotesi hanno la stessa valenza.
Otzi

#13 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 07 ottobre 2005 - 11:04

Ciao Gianni,
neppure io ho detto X. pruinatus a caso,

Beh, questo non l'ho mai messo in dubbio :wub:

il rosso alla base non mi sembrano dei puntini rossi, la carne  del gambo mi sembra troppo gialla, il viraggio è poco evidente e l'habitat sotto faggio poco termofilo.
Naturalmente tutto questo è un'opinione personale e virtuale, di conseguenza tutte le ipotesi hanno la stessa valenza.
Otzi

Dai Antonio, le mie 'impressioni' non hanno la stessa valenza delle tue... :wub:

Ciao
Gianni

#14 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 07 ottobre 2005 - 11:06

Per curiosita`... Bruno e Marino... questi saranno esaminati microscopicamente? :wub: Personalmente sarei interessato.

Ciao
Gianni

#15 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 07 ottobre 2005 - 12:13

Ciao Gianni e Antonio,
ho seguito la vostra discussione e il gusto di andare
più a fondo sicuramente v'è venuto.
Tutte e quattro le raccolte saranno inviate a Marino e quindi........
bisogna aspettare che si liberi dagli impegni, forse a Novembre.
Ma tanto chi ci corre dietro? :mago!:

ciao e grazie

bruno

Messaggio modificato da brunoceppo, 07 ottobre 2005 - 12:13

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#16 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 07 ottobre 2005 - 13:46

Bene bene Bruno... adesso pero` non stringere troppo i tempi a Marino :P ... per Natale pero` potrebbe farmi un regalino... :D scusate, la rima non era voluta :huh:

Ciao
Gianni

#17 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 14 febbraio 2006 - 19:40

sto lavorando da un po "due giorni" :o con questi xerocomi ed è come dice bruno!!!!
Però presto vedremo il tutto e anche se non sarà una cosa da sballo, qualcosa di buono ne è venuto fuori.
Purtroppo, in questo gruppo non è semplice nemmeno con la microscopia, anche perchè per fare certi rilievi "la pileipellis", bisogna acere esemplari giovanissimi "praticamente immaturi" e belli freschi.

Abbiate fede :) e pazienza :hypocr:

Volete intanto un' anticipazione; sulle due ultime specie? Ebbene, ha visto bene Antoine de Arezzac, detto Otzi, ma ho visto che gli e anche scappato un "Riccio" :o non so come mai!!
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#18 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 febbraio 2006 - 21:09

dai Marì,
non perdere tempo con frasi incomprensibili :hypocr:
facce vedè :mago!:

ciao
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#19 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 14 febbraio 2006 - 21:51

Questa:

Ebbene, ha visto bene Antoine de Arezzac, detto Otzi, ma ho visto che gli e anche scappato un "Riccio"  non so come mai!!


non solo, lo legittimi e lo sproni a continuare a citare nomi inesistenti di funghi:P :hypocr:

ciao
Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#20 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 14 febbraio 2006 - 22:24

va beh, consolati con il fatto che nemmeno a lui va sempre bene :) ci mancherebbe :o

Non credo si possa continuare ad inserire foto in questo thread, in quanto nell0insiema delle quattro raccolte ci sono parecchie foto da vedere e allungheremmo troppo il tutto.
Al limite sotrei postare una sola raccolta, ma anche così non sarebbe il massimo in quanto le altre rimarrebbero slegate.
Vedrò di risistemare il tutto dopo aver concluso con la microscopia, che, si presenta tutt'altro che semplice da decifrare.
Ha proprio ragione Simonini, il quale cice che a venirne fuori a questo gruppo è molto difficoltoso e, ribadisco io, ci vuol ben altro che una raccolta, come nel nostro caso, per poter dire qualcosa di certo. :o :hypocr:
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#21 antonio

antonio

    Utente Avanzato

  • Registrato
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1614 messaggi

Inviato 15 febbraio 2006 - 09:13

Ciao ragazziiiiiiiiiiii,
che gli Xerocomus sono dei mistificatori e loroooooooo si divertono ad ingannarci lo sapevamo ma così probabilmente abbiamo avuto una ulteriore conferma ma noi continueremo a giocareeeeeeeee imperteriti.
Aspettiamo le immagini dal nostro "Guru".
Otzi

#22 brunoceppo

brunoceppo

    Reporter di Funghi

  • Foto-reporters
  • 22740 messaggi

Inviato 15 febbraio 2006 - 19:53

è sconvolgente quello che hai "appurato",
intanto grazie per il considerevole lavoro che hai svolto,
poi sono veramente frastornato, se mi permettete comincio
a semplificarmi la vita e considerato che le prime 3 raccolte
sono state effettuate anche in tempi e luoghi diversi ma sempre
tra i faggi mentre l'ultima tra gli abeti, direi che statisticamente
affermerò:

tra i faggi X.pruinatus
in abetaia X.chrysenteron

molto semplicistico ma con alte probabilità di averci azzeccato :hypocr:

credo che hai fatto felice anche Gianni.

ciao e grazie.

Messaggio modificato da brunoceppo, 15 febbraio 2006 - 19:54

Bruno de Ruvo
Teramo-Abruzzo

#23 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 15 febbraio 2006 - 20:27

credo che hai fatto felice anche Gianni.


Tu l'hai detto! :o

Ciao
Gianni

P.S. vabbeh, dai i primi pruinatus (1-4) e l'ultimo chrysenteron (9-11) li avevo beccati :hypocr:

Messaggio modificato da gambr, 15 febbraio 2006 - 20:32


#24 marinetto

marinetto

    Utente Avanzato

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 31367 messaggi

Inviato 15 febbraio 2006 - 20:56

avrei preferito ti fossi sbagliato, con l'ultimo e fosse stato porosporus.
L'ho sperato fino all'ultimo però, poi, mi sono dovuto arrendere all'evidenza.
Però, se notate bene, il culetto di quelle spore non è poi così acuto "come in pruinatus", anzi, il più delle volte è addirittura tronco, però non "porato" :o

Vedremo che ci racconta antonio, che aveva prospettato proprio porosporus e macroscopicamente la sua ipotesi era ineccepibile.

Se poi leggete alcune considerazioni di Simonini a riguardo degli xerocomi e della possibilità a meno di separarli tramite la forma e la misure delle spore e della pileipellis, allora si che casca il palco, Giampaolo afferma che le specie si evocano a tal punto che molte volte tutte questa misurazioni lasciano il tempo che trovano.
E non si può dargli torto, visto la sua esperienza e i lavori che ha prodotto e che portano alla conferma delle sue tesi.
Se a qualcuno interessa posso fare "al tempo" un ricco pdf su un suo lavoro su questo gruppo di funghi.

Come a dire che, ho lavorato tre giorni per nulla :hypocr: :o
Marino Zugna
A.M.B. Gruppo di Muggia e del Carso

#25 gambr

gambr

    Utente Avanzato

  • Banned
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1438 messaggi

Inviato 15 febbraio 2006 - 21:09

A me i pdf interessano sempre... :hypocr:

Comunque Simonini parla di 70% di spore "evidentemente" tronche in media e qui decisamente non ci siamo, mi pare.... Poi mi sarei aspettato di vedere la colorazione marroncino-sporca alla base del gambo, per quel che ho capito, mentre qui si vede un bel rosso. In alcune screpolature del cappello c'è anche un po' di rosato... Cosa avrebbe secondo voi di porosporus macroscopicamente? :o

Ciao
Gianni




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi